Iscriviti alla newsletter


logo adgblog

Categorie

Archivi

Una gita a… Yabutsuka. Attività didattica scritta per studenti di italiano L2/LS

Un altro testo da “guida turistica” per l’attività didattica tratta da Strategie di scrittura di Laura Cini (Bonacci Editore), di cui abbiamo parlato qui, è quello di Toshi (Giappone) che ci descrive la sua città, Yabutsuka. Anche questo testo risponde abbastanza bene allo scopo per cui è stato scritto, nonostante alcune difficoltà di espressione. Sono state apportate alcune correzioni (in corsivo) per rendere più chiaro il testo.

Yabutsuka c’è circa 100 chilometri a nord di Tokyo. Si scende dal treno, essere già estendersi bella panorama. Ma chi vuole venire con la macchina, sarebbe meglio che prenda l’autostrada. Ci vuole circa 2 ore e mezzo da Tokyo. Questa mitica città si chiama Yabutsuka.

Benché Yabutsuka sia piccola città, ma è molto tranquillo e esserci tante cose da vedere. Consiglio di noleggiare la bicicletta per fare un giro. Chi vuole andare a fare spese è meglio che andate in centro. A nord della città ci sono alcune colline. In questa parte si trovano terme, alberghi, rovine, monumenti, eccetera…

Ma Yabutsuka è soprattutto importante per il museo delle serpente che si chiama “snake wonderland” in cui vengono raccolti esemplari da tutto il mondo. Questo è l’unico luogo in Giappone dove viene preparato il siero.

Sempre nella zona delle colline si tiene ogni anno, d’autunno, la festa dello spaventapasseri, inoltre qui vicino si trova l’istituto di “Ninjya”, un bel palazzo aperto al pubblico. C’è infine un parco dei divertimenti a tema per le famiglie dove si possono comprare souvenir.

Foto di peregrinari.

Scrivi un commento

  

  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.