logo adgblog

Archivi

Attività didattica al mercato

al mercatoCome ogni mese alla fine del corso la classe principianti dei nostri corsi di lingua italiana è andata al mercato di San Lorenzo per svolgere un’attività didattica che normalmente riscuote molto successo. In pratica funziona così: gli studenti suddivisi in gruppi di 2-3 devono rispondere ad alcune domande riguardanti il mercato e tutto quello che c’è dentro. Ad esempio il primo esercizio è “Quanto costa..?”, ma attenzione! non è facile come sembra, perché gli studenti devono infatti trovare il prezzo esatto di prodotti specifici, tipo “un barattolo di fagioli” oppure “un etto di prosciutto di Parma” e al mercato in questo modo sono costretti a chiedere il prezzo direttamente ai commercianti magari scambiando anche quattro chiacchiere e comprando qualcosa. Nel secondo esercizio gli studenti devono rispondere alla domanda “Dove si trova…?” torneranno quindi all’entrata e cercheranno di localizzare ad esempio la macelleria più vicina o la toilette. Le risposte sono di solito concise, ma precise del tipo “nel corridoio principale sulla destra fra la salumeria e il forno”. Naturalmente per fare questo esercizio gli studenti hanno precedentemente imparato in classe le principali preposizioni e avverbi di luogo, nonché un vocabolario di base relativo al mercato. Ecco poi il terzo esercizio con la seguente domanda:
al mercatoQuale negozio vende….?
• La schiacciata o la focaccia?
• Il lampredotto?
• Le olive?
• Gli yogurt?
• Il pecorino?
• I gamberi?
• La panna fresca?
Durante questa attività l’insegnante incoraggerà gli studenti a cercare questi prodotti e nel caso in cui non li conoscano, dovranno fare al commerciante una domanda del tipo “scusi, avete del pecorino?”. In caso di risposta affermativa gli studenti dovranno poi ricordarsi e scrivere il nome del negozio che hanno naturalmente già imparato in classe.
mercato1.JPGAlltri esercizi facoltativi possono poi essere i seguenti:
A) Quante…?
• Macellerie ci sono?
• Pescherie ci sono?
• Salumerie ci sono?
Qui i gruppi di studenti danno stranamente numeri sempre diversi! Ma del resto non hanno fatto un corso di matematica!
B) A che ora apre il mercato? A che ora chiude il mercato? Il sabato mattina è aperto? E la domenica mattina?
C) Scrivi 2 cose che costano meno di 2 Euro. Scrivi 2 cose che costano 7-8 Euro. Scrivi 2 cose che costano più di 40 Euro
Anche oggi le attività al mercato sono piaciute e qualcuno ne ha approffittato per fare la spesa!

Scrivi un commento

  

  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.