Edilingua


banner edilingua

Corsi d’arte a Firenze/Art Courses in Florence

Cerchi casa in Italia?

onlyapartments banner

Archivi

Center for Italian Studies


banner italian studies

Directories




Italiano con la storia dell’arte: la chiesa di San Frediano in Cestello

Chiesa del Cestello

La chiesa di San Frediano in Cestello, conosciuta più semplicemente come chiesa del Cestello, si trova in Oltrarno in piazza di Cestello a Firenze ed è una delle chiese più importanti del quartiere. Vediamo insieme alcune sue caratteristiche e quali opere è possibile vedere mentre miglioriamo la conoscenza dell’italiano.

Attività 1. Collega le frasi.

1. La chiesa di San Frediano in Cestello sorge sul luogo di una più antica chiesa,
2. Qui visse e morì Santa Maria Maddalena de’ Pazzi
3. Nel 1628 le monache scambiarono il loro edificio
4. I cistercensi rinnovarono integralmente il convento e la chiesa:
5. Fu costruita la particolare cupola a tamburo affrescata
6. L’impianto è neoclassico a tre navate monumentali

a. con pianta a croce latina.
b. con le Scene della Gloria della Maddalena e della Virtù di Antonio Domenico Gabbiani.
c. l’asse della chiesa venne ruotato mettendo l’ingresso verso l’Arno.
d. con quello dei monaci cistercensi in Borgo Pinti.
e. famosa per le sue estasi.
f. il monastero di Santa Maria degli Angeli, eretto intorno al 1450 circa, dove vivevano le monache carmelitane.

1. ___ 2. ___ 3. ___ 4. ___ 5. ___ 6. ___

Attività 2. Inserite nel testo le seguenti parole: biblioteca, chiostri, locali, nota, refettorio, statua.

Nel 1783 diventa la sede del Seminario arcivescovile, attivo tutt’oggi e famoso per possedere una ricchissima _________ di antichi codici medievali.

Nel 1798 le viene dato il nome attuale. I _________ del seminario sono stati restaurati ed ingranditi all’inizio del XX secolo. All’interno del complesso si trovano due _________ .

Nell’ex _________ si può ammirare il grande affresco della Cena di Gesù dopo il digiuno nel deserto di Bernardino Poccetti.

Altre opere degne di _________ sono la Madonna in gloria e santi di Francesco Curradi e la Crocifissione con i santi e il Martirio di San Lorenzo di Jacopo del Sellaio.

La terza cappella da sinistra, affrescata da Pier Dandini, conserva la Madonna del sorriso, una _________ lignea scolpita tra il XIII ed il XIV secolo e oggetto di devozione popolare.

Articoli correlati

Italiano con la storia dell’arte e l’architettura e Firenze:

La Basilica di San Lorenzo
Palazzo Rucellai
Michelangelo e la Sagrestia Nuova delle Cappelle Medicee
Arnolfo di Cambio
La Badia Fiorentina

All’Accademia del Giglio è possibile frequentare, corsi di storia dell’arte, workshop intensivi di tecniche pittoriche classiche, workshop di scultura, lezioni di cucina e corsi di lingua italiana per stranieri a Firenze.

Social networks

Seguiteci anche su FacebookTwitterLinkedInPinterestFoursquareG+ e Instagram.

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>