Edilingua


banner edilingua

Corsi d’arte a Firenze/Art Courses in Florence

Archivi

settembre: 2018
L M M G V S D
« Lug   Ott »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Italiano con le barzellette sui cani e i loro padroni

barzellette sui cani

Ridiamo e scherziamo sui cani e i loro padroni mentre miglioriamo la conoscenza dell’italiano.

Barzelletta 1. Scegli l’aggettivo adatto tra quelli proposti in modo che la barzelletta abbia senso.

Il padrone di un cane parla con un amico e dice:
“Il mio cane è così alto/attivo/piccolo/pigro che quando ha voglia di uscire e fare una passeggiata, invece che portarmi il guinzaglio mi porta le chiavi della macchina!”

Barzelletta 2. Scegli le preposizioni corrette.

Il padrone di un doberman è così fiero del/da/di suo cane che quando incontra il padrone di un cane strano, basso, lungo e stretto, comincia a/di/per vantarsi.
“Non per dire, ma il mio cane è il più forte di tutto il mondo! L’ho pagato 3.000 euro ed ho speso altri 1.000 euro a/di/per farlo addestrare. Una bella cifra insomma, ma adesso è sicuramente il più forte del mondo!”
L’altro sorride e dice: “È più forte il mio!”
Mentre i padroni parlano, i due animali prima si ringhiano, poi iniziano ad/da/di azzuffarsi ed alla fine il cane basso vince. Il padrone del doberman è disperato ed esclama: “Com’è possibile?! Ho speso così tanti soldi!”
L’altro: “Beh, avrai speso anche 1.000 euro a/di/per addestrarlo, ma io ho speso 5.000 euro a/di/per fare la plastica al coccodrillo!”

Barzelletta 3. Ad ognuno il suo cane: abbina il cane al padrone.

Cani: Bassotto, Boxer, San Bernardo, Segugio, Setter, Terranova

Il matematico:
Il nano:
Il pugile:
Il religioso:
L’esploratore:
L’investigatore:

Barzelletta 4. Scegli il pronome corretto.

Una ragazzina sta portando a spasso il suo cagnolino quando una signora gli/la/le ferma e gli/la/le chiede: “Ciao, complimenti, è un bel cagnolino, ha il pedigree?”
“Grazie, cos’è il pedigree?”
“L’albero genealogico.”
“Ah, no no, gli/la/le va bene qualsiasi albero!”

Barzelletta 5 e 6. Le due barzellette sono state mescolate: prova a rimetterle in ordine.

1. Così il signore dice: “Hai davvero un cane intelligente!”.
2. Dopo 5 minuti, il cane fa scacco-matto.
3. Il bambino gli risponde: “Non tanto… questa è la prima volta che vince”.
4. Il suo cagnolino Fuffy, a sua insaputa, sta leccando qua e là, e questo con grande fastidio del proprietario del negozio.
5. Lei allora si rivolge al cane e gli dice: “Su, smettila Fuffy! Non vedi che la frutta non è lavata?”.
6. Questi, dopo aver pazientato un bel po’, richiama gentilmente l’attenzione della signora.
7. Una raffinata signora, dall’aspetto molto giovanile e chic, sta’ facendo acquisti dall’ortolano.
8. Un signore sta passeggiando per strada quando vede in un giardino un bambino che gioca a scacchi con un cane: è una cosa insolita quindi il signore si ferma a guardare i due che giocano.

Barzelletta 5.
1.
2.
3.
4.

Barzelletta 6.
1.
2.
3.
4.

Barzelletta 7. Inserisci le seguenti parole nel testo: inizia, pavimento, telefono, tranne.

Il telefono in casa Rossi _____________ a squillare, ma non c’è nessuno _____________ il cane.
Squilla, squilla, squilla, alla fine il cane si stufa e si arrampica sul mobile del _____________ , gli dà una zampata e rovescia la cornetta sul _____________ .
Voce: “Pronto?”
Cane: “Bau!”
“Pronto?!”
“Bau!”
“Ma chi parla? Non si capisce niente!”
“Bau! Bau!”
“Pronto! Non la sento bene!”
Allora il cane risentito: “Bau! B come Bologna, A come Ancona, U come Udine!”.

Barzelletta 8. Qual è il colmo per un cane? Tre risposte sono corrette. A quale altro animale puoi associare i tre colmi che avanzano?

a. Avere il veterinario che è un cane.
b. Avere un freddo cane.
c. Avere una gatta da pelare.
d. Camminare a gattoni.
e. Collezionare “Topolino”
f. Vivere in una topaia.

Articoli correlati

L’italiano con le barzellette e i colmi sui gatti
Imparare l’italiano con le frasi sui cani
Cani e gatti per imparare l’italiano
Italiano con le canzoni: Non finirà de I cani
Imparare l’italiano con le barzellette sugli animali

All’Accademia del Giglio è possibile frequentare corsi di lingua italiana per stranieri, corsi di storia dell’arte, workshop intensivi di tecniche pittoriche classiche e altro ancora.

Social

Seguiteci anche su FacebookTwitterLinkedInPinterestFoursquareG+ e Instagram.

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.