Edilingua


banner edilingua

Corsi d’arte a Firenze/Art Courses in Florence

Archivi

Febbraio: 2015
L M M G V S D
« Gen   Mar »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
232425262728  

Italiano con le canzoni e il lessico: “Firenze, piccoli particolari” di Laura Landi

collagefiCi siamo, l’attesa è quasi finita: tra pochi giorni, esattamente il 10 febbraio prossimo, avrà inizio la più famosa e grandiosa kermesse italiana di musica leggera, ovvero il Festival di Sanremo. Con quella di quest’anno, siamo arrivati alla 65ª edizione di tormentoni canori per tutti i gusti. Noi vogliamo qui ricordare l’edizione di trenta anni fa presentando una canzone che, benché non ammessa alla finale, vinse comunque il Premio della Critica e divenne la sigla dell’edizione italiana della telenovela argentina Povera Clara. Interprete del pezzo è Laura Landi. Ascoltate la canzone qui e fate gli esercizi richiesti, cominciando con l’inserire nel testo le parole mancanti.

Firenze, piccoli particolari
(di Gaio Chiocchio e Amedeo Minghi)

Firenze e mare,
c’è la _________ a dicembre,
si va a cena insieme,
un distante sorriso
tra gli _________ di sempre
un nuovo viso,
sei tu che stai guidando vicino a me
poi il __________ e di colpo l’incanto
sta nascendo.
La notte è finita,
e di nuovo il ________
sta crescendo per noi,
una sorpresa nel cuore
mi stupisce da sempre
il nostro _________,
e il sole è una sorpresa a dicembre in cielo,
per un amore che nasce _________
adesso è l’alba.
Firenze splende,
Firenze splende in questo mattino,
come una _________ agli occhi
di chi si sta innamorando di te.
Quanto ti amo,
ti amo solo da pochi _________,
da poche gocce lucenti sull’Arno,
per noi, per mille gesti che fai per me,
non lo sai,
sono piccoli particolari
che hanno riempito di _________ il mio cuore.
E il sole è una sorpresa a dicembre in cielo,
per un amore che nasce ________
adesso è l’alba.
Firenze splende,
Firenze splende in questo mattino,
come una _________ agli occhi
di chi si sta innamorando di te.
Particolari di te,
particolari __________ per noi,
per un amore che, certo, nascerà domani,
per mille gesti che fai per me,
non lo sai,
sono piccoli particolari
che hanno riempito di bello il mio ________.
Firenze splende,
Firenze splende in questo ________,
come una lacrima agli occhi
di chi si sta innamorando di te.
Quanto ti amo,
ti amo solo da pochi minuti,
da poche gocce lucenti sull’Arno,
per noi, per ________ gesti che fai per me,
non lo sai,
sono piccoli _________
che hanno riempito di bello il mio cuore.

Esercizio 2: Come avrete notato, nel testo della canzone alcuni verbi sono alla forma perifrastica composta dal verbo stare + gerundio: misurate allora la vostra conoscenza del lessico italiano scegliendo tra i verbi qui elencati in ordine alfabetico, quelli corretti da inserire nelle frasi di seguito, alla forma perifrastica e al tempo e al modo giusti(attenzione: alcuni verbi sono usati più volte).
cucinare; fare (3 volte); fischiare; guidare; imbucare; indossare; infornare; prenotare; preparare; rifare; rispondere; scattare: schiacciare

1. Sembra impossibile, ma Lorenzo mi telefona sempre mentre io __________ la doccia!
2. Questa mattina, proprio mentre si __________ la colazione, Giorgio si è accorto di non avere più zucchero.
3. Non disturbiamo il nonno, __________ un pisolino!
4. Perché ti sembra tanto strano? Mi __________ il letto, come mia abitudine ogni mattina prima di uscire di casa!
6. Mio marito è al telefono e __________ una camera per il nostro futuro soggiorno a Parigi.
7. Ho fatto le lasagne al ragù e adesso le __________. Tra un’oretta saranno pronte.
8. In questo preciso momento _________ la coda all’ufficio postale.
9. Non parlare all’autista, mentre lui _________ l’autobus!
10. L’arbitro _________ il rigore: adesso vediamo se il famoso calciatore vale i soldi spesi!
11. Grazie per la telefonata, ma ti dispiace se ti richiamo più tardi? È che _________ le faccende…
12. Ero lì al momento giusto e __________ la più bella foto della mia vita, quando un turista mi è passato davanti all’obbiettivo e mi ha rovinato tutto!
13. __________ la lettera, quando ho visto che non ci avevo messo il francobollo.
14. Mamma, ___________ la cena? Che ci prepari di buono per stasera?
15. Non mi disturbare!  __________ al telefono e non posso darti retta.

Articoli correlati
Italiano con le canzoni: lessico e perifrastiche con “Se adesso te ne vai” di Massimo Di Cataldo
Italiano con le canzoni e il lessico: “Si può fare” di Angelo Branduardi
Italiano con le canzoni: il lessico con la “Piccola canzone dei contrari” di Angelo Branduardi
Un esercizio di lessico con una canzone romantica: “Baciami ancora” di Jovanotti
Tutto l’italiano con le canzoni di adgblog del 2014

 

Per assistenza contattate gli insegnanti dell’Accademia del Giglio, lingua italiana, arte e cultura a Firenze: adg.assistance@gmail.com.

Social networks

Seguiteci su FacebookTwitterLinkedInPinterest e Foursquare.

All’Accademia del Giglio, lingua italiana, arte e cultura a Firenze, è possibile frequentare corsi di storia dell’arteworkshop intensivi di tecniche pittoriche classicheworkshop di scultura e corsi di lingua italiana per stranieri a Firenze.

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.