logo adgblog

Iscriviti alla newsletter

Categorie

Archivi

Agosto: 2014
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

L’italiano con il programma Erasmus

Erasmus_logoIl programma Erasmus, acronimo di European Region Action Scheme for the Mobility of University Students, nasce nel 1987 per opera della Comunità Europea.

Leggi il testo tratto e adattato da Wikipedia e, mentre scopri la storia di questo progetto, esegui l’esercizio.

  •  ESERCIZIO 1. Unisci le frasi.

  1. Il programma Erasmus offre  la possibilità a uno studente universitario europeo…
  2. Il nome del programma deriva dall’umanista e teologo olandese Erasmo da Rotterdam (XV secolo),…
  3. Il progetto nacque grazie a un’iniziativa dell’associazione studentesca Egee (oggi Aegee) fondata da Franck Biancheri…
  4. Al 2009, a 22 anni dalla sua creazione, il programma è riuscito a promuovere, all’interno della comunità europea,…
  5. Attualmente  più di 4.000 istituzioni universitarie di 31 paesi…
  6. Per molti studenti universitari europei il programma Erasmus offre…
  7. Il programma non incoraggia solamente l’apprendimento e la comprensione della cultura ospitante…
  8. L’esperienza dell’Erasmus è considerata non solo un momento universitario ma anche un’occasione per imparare a convivere con culture diverse,…

a) che viaggiò diversi anni in tutta Europa per comprenderne le differenti culture.

b) l’occasione per vivere all’estero in maniera indipendente per la prima volta.

c)  la mobilità di più di 2,2 milioni di studenti.

d) di effettuare in un’università straniera un periodo di studio legalmente riconosciuto dalla propria università.

e) che nel 1986-1987 convinse il presidente francese François Mitterrand ad appoggiare la nascita di Erasmus.

f) aderiscono al progetto.

g) oltre che un momento in cui lo studente inizia ad assumere delle responsabilità.

h)  ma anche un senso di comunità tra gli studenti appartenenti a paesi diversi.

  • ESERCIZIO 2. Guarda il video e completa il testo:
  1.  Nel 1987, si telefonava ________________________, non c’erano _____________________ e il muro di Berlino era _________________________________.
  2. Ma __________________________ partivano per andare a studiare in _________________________.
  3. Erano i pionieri dell’Erasmus: il programma dell Unione Europea che consente agli studenti universitari di passare ___________________________ in un altro paese.
  4. ______________________ in tutto ne hanno già approfittato in ______________________., fra i quali 220mila italiani.
  5. Questi ragazzi hanno imparato __________________________, hanno conosciuto un altro paese, altre persone, _________________________, hanno scoperto nuove idee, hanno fatto un’esperienza internazionale, sempre più preziosa sul mercato del lavoro.
  6. Come si diceva una volta, sono diventate uomini e donne _____________________, perché hanno imparato che la diversità è una ricchezza e non ________________________.
  7. ____________________ parte Erasmus plus. Questa volta non ci saranno solo studenti, ma anche _________________, e a partireda qui al 2020 saranno in 4 milioni.
  8. La cosiddetta generazione Erasmus è forse la prima a sentirsi _____________________________ prima che italiana, francese o tedesca. Per fare l’Europa bisogna fare prima gli europei.

Articoli correlati

Imparare una lingua nell’Europa di oggi: vari spunti di riflessione
Imparare l’italiano con i video: esercizi e attività dall’A1 al C2

Per assistenza contattate gli insegnanti dell’Accademia del Giglio, lingua italiana, arte e cultura a Firenze: adg.assistance@gmail.com.

Seguiteci su FacebookTwitterLinkedInPinterest e Foursquare.

 

Scrivi un commento

  

  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.