Edilingua


banner edilingua

Corsi d’arte a Firenze/Art Courses in Florence

Archivi

Novembre: 2012
L M M G V S D
« Ott   Dic »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

L’italiano con le canzoni: “La fidanzata” degli Articolo 31

Nessuno – Articolo 31

Ascolta e leggi il testo della canzone “La fidanzata” inserita nell’album Nessuno (1998) degli Articolo 31.

O mamma, mi ci vuol la fidanzata, perché io devo mettere la testa a posto. O mamma, mi ci vuol la fidanzata, una che mi faccia vivere nel modo giusto e non così.
Sono in preda a una psicosi, rischio una nevrosi. Mami, non posso continuare questo andazzo da funky gigolò, ogni giorno sul mio palco recitare lo stesso show di pupe a gogò, cristallo e Pinot, dolce vita, però spesso in stile Peppino e Totò. Le mie ex dicono che sono un bastardo bugiardo, ma io gioco d’azzardo la mia vita è un casinò. Ogni sera nel night di King Mauri, con i ragazzi della banda, cospirando manco si trattasse di una rapa in banca, per cacciar la tipa da portare in branda, seppur la compagnia di pupe non ci manca, trattasi di avventuriere straniere, amori che si rivelano chimere, le puoi vedere sparire alla luce del mattino come un sogno. Adesso basta, ora so di chi ho bisogno.
O mamma, mi ci vuol la fidanzata, perchè io devo mettere la testa a posto. O mamma, mi ci vuol la fidanzata, una che mi faccia vivere nel modo giusto. O mamma, mi ci vuol la fidanzata, prima o poi io devo metterla ‘sta testa a posto. O mamma, mi ci vuol la fidanzata. Magari una che mi contraddica qualsiasi cosa dica, che non mi faccia uscire con gli amici e poi mi porti al cinema io, lei e una sua amica. Che mi ripeta che sono disordinato, che mi chieda se ho bevuto, che quando sono affamato sia a dieta, che non mi creda se sono sincero e se mente lei pretende che me la beva. Che mi telefona mentre sto lavorando, e se le dico che al momento sono occupato: ” Ti richiamo”, quando la chiamo dice che non l’amo e fa l’offesa. Che abbia la pretesa che ogni giorno io le faccia una sorpresa. Si, mi ci vuole un pò di disciplina che mi obblighi a svegliarmi presto la mattina, che mi faccia stare un’ora a esaminare una vetrina, che quando danno un filmone in TV inviti gente a cena, che mi svegli per chiedermi se sto dormendo, che tenti di cambiarmi e poi mi accusi di stare cambiando.


O mamma, mi ci vuol la fidanzata, perchè io devo mettere la testa a posto. O mamma, mi ci vuol la fidanzata, una che mi faccia vivere nel modo giusto. O mamma, mi ci vuol la fidanzata, perchè io devo mettere la testa a posto. O mamma, mi ci vuol la fidanzata, una che mi faccia vivere nel modo giusto. Ma in fondo la mia vita non è poi malaccio, con i casini che faccio, i guai in cui mi caccio. So che non è serio cambiare ogni sera, ma preferisco un’overdose di libertà che una dose di galera. Cattivo coi nemici e con le bimbe un agnellino, ho più pupe io del gangster di Chicago; perfino al bar del Giambellino dicevan che ero un mago, mi chiamavan drago ma aspetta che ti spiego, forse la fidanzata non mi serve come prima ti dicevo. Continuerò a fare zig-zag fra soubrette e vedette e tête-a-tête con ballerine di tip-tap, ad essere infantile, ma con stile, “fidanzare” me è un’ingiustizia per la popolazione femminile, quindi una alla volta, avanti c’è posto, questo è il modo che mi da più gusto, quindi è quello giusto.
O mamma, mi ci vuol la fidanzata, così le faccio mettere la testa a posto. O mamma, mi ci vuol la fidanzata, perchè sto già vivendo in un modo giusto. O mamma, mi ci vuol la fidanzata, nessuno mi fa mettere la testa a posto. O mamma, mi ci vuol la fidanzata, perchè per uno come me questo è il modo giusto.

E shakera, sono Johnny Cannuccia, J.Ax, e Jack Shorty, Dj Jad, Articolo 31, dal 1940 al 1998 con lo Spaghetti Funk a palla, vai bella. Per i nostri bulli e per le nostre pupe, shakera.

  • Abbina queste parole a quelle in neretto presenti nel testo.
  1. sono vittima di;
  2. showgirl, ballerina;
  3. ragazze;
  4. tipo di ballo;
  5. fare il bravo ragazzo, comportarsi come si deve;
  6. intrufolarmi, passare;
  7. io ci creda;
  8. stile di vita;
  9. rapina;
  10. si tratta;
  11. comico, ridicolo come i due famosi attori;
  12. a letto;
  13. bicchiere;
  14. un faccia a faccia romantico;
  15. rischiando, pericolosamente;
  16. situazioni pericolose in cui mi ritrovo;
  17. anche se.
  • Osserva l’uso del congiuntivo che trovi in questo post. In queste frasi tutti i verbi sottolineati (tranne due) si riferiscono a un solo caso dell’uso del congiuntivo?  Quale?  E gli altri due verbi a quali casi si riferiscono?

“una che mi faccia vivere nel modo giusto.”

“una che mi contraddica qualsiasi cosa dica, che non mi faccia uscire con gli amici e poi mi porti al cinema io, lei e una sua amica. Che mi ripeta che sono disordinato, che mi chieda se ho bevuto, che quando sono affamato, sia a dieta, che non mi creda se sono sincero e se mente lei pretende che me la beva.”

“…che abbia la pretesa che ogni giorno io le faccia una sorpresa.”

“…che mi obblighi a svegliarmi presto la mattina, che mi faccia stare un’ora a esaminare una vetrina, che quando danno un filmone in TV inviti gente a cena, che mi svegli per chiedermi se sto dormendo, che tenti di cambiarmi e poi mi accusi di stare cambiando.”

  • Comprensione del testo. Rispondi alle domande.
  1. Perché il protagonista vuole una fidanzata?
  2. Che tipo di vita conduce?
  3. Perché poi alla fine cambia idea?
  4. Confronta il testo con quest’altra canzone, da cui proviene il refrain. Quali sono le differenze tra i due protagonisti? E alla fine fanno la stessa scelta di vita?

Articoli correlati

100 canzoni per imparare l’italiano.
Italiano con le canzoni: “Mamma voglio anch’io la fidanzata” di Natalino Otto

Per soluzioni e assistenza contattate gli insegnanti dell’Accademia del Giglio, lingua italiana, arte e cultura a Firenze: adg.assistance@gmail.com.

Seguiteci su FacebookTwitterLinkedInPinterest e Foursquare.

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.