Edilingua


banner edilingua

Corsi d’arte a Firenze/Art Courses in Florence

Archivi

L’italiano con i giochi di parole ornitologici

pappagallo

Facciamo un esercizio di lessico con i nomi degli uccelli, usati però in modo un po’ particolare, non strettamente legato alle caratteristiche di questi simpatici animali.
Ecco l’elenco dei volatili, fra cui dovete scegliere il termine corretto per ogni frase:

pappagallo, pavone, allocco, cigno, corvo, civetta, anatroccolo, gazza, cornacchia, aquila, oca, canarino, avvoltoio, allodolarondine

________________________________________________________

1. Ne hanno bisogno gli uomini che non possono recarsi in bagno, perché costretti a letto. È il ___________
2. Si beve per digerire. È il _____________
3. Non ha un’intelligenza molto brillante: allora si dice che non è un’________ o che è un __________
4. Si alza molto presto la mattina: si dice che è un’_________
5. Se invece preferisce fare le ore piccole si dice che è una _________
6. È superficiale e sciocca: in pratica un’_______
7. Che collo flessuoso che ha: un collo di ________
8. Fate attenzione a lui: non sentite il suo fiato sul collo? Aspetta solo che facciate un passo falso: è un vero ________
9. Che spione! Che traditore! C’è un _________ tra i miei collaboratori!
10. Si dice di persona chiacchierona o anche di uno iettatore: una __________
11. Si può dire di qualcuno che ha delle potenzialità da esprimere: è un brutto __________
12. È ladra per onomatopea. la ________
13. Non fa primavera, la piccola _________
14. Si dice di un uomo vanitoso che vuole mettersi in mostra: fa il _________

Adesso, una canzoncina divertente, un po’ paradossale e con un finale tragico, ahimè!  Ascoltatela e fate l’esercizio di comprensione.

La cornacchia del Canadà

C’era una volta un corvo _________ da far pietà
di una cornacchia bella che viveva nel Canadà,
e la cornacchia bella se ne rideva di quell’amor
perché era __________ di Cecchino il cacciator.

Oh! bella, oh! bella, oh! bella, la ___________ del cacciatore
che si mette a far l’amore con la cornacchia del Canadà.
Oh! belle, oh! belle, oh! belle, ________ venite qua
vi canterò la storia della cornacchia del Canadà.

E la cornacchia un giorno se ne stava sopra un pino
e il corvo giù da basso le _________ l’occhiolino,
ma la cornacchia bella se ne rideva di quell’amor
perché era __________ di Cecchino il cacciator.

Oh! bella, oh! bella, oh! bella, la ___________ del cacciatore
che si mette a far l’amore con la cornacchia del Canadà.
Oh! belle, oh! belle, oh! belle, ________ venite qua
vi canterò la storia della cornacchia del Canadà.

Il dì del __________ era bell’e combinato
e la cornacchia bella se ne stava in mezzo al prato
e con un __________, il Cecchino di là passò
per il corvo la scambiò e con un colpo l’ammazzò.

Oh! bella, oh! bella, oh! bella, la ___________ del cacciatore
che si mette a far l’amore con la cornacchia del Canadà.
Oh! belle, oh! belle, oh! belle, ________ venite qua
vi canterò la storia della cornacchia del Canadà.

Articoli correlati

Con gli animali: Animali divertenti;
Sui modi di dire: Se i modi di dire fossero reali…; Se i modi di dire fossero reali… (seconda parte); Attività didattica: dieci modi di dire italiani

Per soluzioni e assistenza contattate gli insegnanti dell’Accademia del Giglio, lingua italiana, arte e cultura a Firenze: adg.assistance@gmail.com.

Seguiteci su FacebookTwitterLinkedInPinterest e Foursquare

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.