Edilingua


banner edilingua

Corsi d’italiano on line/On line italian language courses

Archivi

Ottavo Festival del Cinema Coreano a Firenze, 12-20 marzo 2010

Dal 12 al 20 marzo si svolgerà a Firenze l’ottava edizione del Florence Korea Film Fest, la rassegna internazionale di cinematografia sud coreana. Il Festival comprende circa 30 film (gran parte dei quali prime visioni italiane ed europee) e si suddivide in varie sezioni:

Retrospettiva su Hur Jin-ho: un omaggio ad uno dei più celebri registi coreani, che sarà presente a Firenze e del quale verranno presentati tutti i suoi sei film (mai distribuiti in Italia), il cui genere è prevalentemente romantico-drammatico.

K-Horror – In questa sezione verrano proposti sette film dell’orrore di vari autori, tra cui Park ki-hyung, presente al Festival, il primo regista che ha ambientato i film horror nelle scuole per denunciare il clima di violenza socio-fisico-psicologica che si respira in molti contesti adolescenziali coreani. Nell’ambito della sezione sarà ospite d’onore del Festival il maestro del cinema horror Dario Argento, protagonista di una tavola rotonda moderata dai curatori del catalogo, i critici cinematografici Pier Maria Bocchi e Marco Luceri.

Orizzonti coreani – Sezione competitiva, presenterà sette capolavori della cinematografia coreana contemporanea. Tra questi l’anteprima italiana Mother di Bong Joon-ho sulla misteriosa storia di una donna che vive sola con l’unico figlio, un giovane timido, asociale e disturbato che trascorre il tempo chiuso in casa e che un giorno sarà accusato di omicidio. Di grande richiamo anche Sunny di Lee Joon-ik, drammatico racconto sulla guerra in Vietnam e My dear Enemy di Lee Yoon-ki, film sentimentale ispirato ad un racconto dello scrittore giapponese Azuko Taira.

Independent Korea – Anche questa sezione competitiva, offrirà al pubblico alcune delle migliori pellicole recenti di registi indipendenti, tra cui Fly Penguin di Yim Soon-rye,  e Sister on the road di Bu Ji-young.

Inoltre il 20 marzo, presso Ex3 – Quarter, viale Giannotti 81, ci sarà il concerto della celebre Pop Band coreana Loveholics. Al termine del concerto si terrà il K-Party (Korean Film Party), notte di festa con contaminazioni sonore di DJ coreani e italiani.

Il programma dettagliato delle proiezioni scaricabile in PDF si visibile sul sito ufficiale del festival insieme ai prezzi dei biglietti e degli abbonamenti.

1 comment to Ottavo Festival del Cinema Coreano a Firenze, 12-20 marzo 2010

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.