Edilingua


banner edilingua

Corsi d’arte a Firenze/Art Courses in Florence

Archivi

Díaita. Le regole della salute nei manoscritti della Biblioteca Medicea Laurenziana

Parlare di dieta sembra essere un’attività moderna; la mostra in corso in questi giorni e fino al 26 giugno prossimo presso i suggestivi ambienti della Biblioteca Medicea Laurenziana, evidenzia invece che di questo argomento già si trattava molti secoli orsono. Titolo dell’evento, voluto da Maria Prunai Falciani, direttrice della Biblioteca, e curato da Donatella Lippi, docente di storia della medicina, è “Díaita. Le regole della salute nei manoscritti della Biblioteca Medicea Laurenziana“. Nell’ occasione, si possono vedere esposti alcuni codici, risalenti ai secoli dal XII al tardo XVI e redatti in lingua greca, latina e volgare, concernenti la dieta come regime di vita da applicare a tutte le situazioni del vissuto umano: dal consumo di cibo e bevande, agli affetti ed alla sessualità, al rapporto con elementi come aria ed acqua, senza tralasciare il riposo ed il sonno. I codici in questione vengono tutti dalla straordinaria raccolta laurenziana e comprendono, tra gli altri, il famoso Trattato di cucina di Apicio, il  Taccuino di Sanità di Ibn Butlan, il Regime del corpo di Aldobrandino da Siena e il Compendio della natura e proprietà degli alimenti di Barnaba da Reggio. Il visitatore può rendersi conto di come molte delle indicazioni contenute nei codici siano ancora di attualità medica. Le solite, semplici regole di buon senso? Ad accompagnare questi scritti, anche gli importanti Consigli contro la peste, volti ad impedire il diffondersi del contagio.

La Biblioteca Medicea Laurenziana si trova in piazza San Lorenzo 9, a lato della facciata dell’omonima chiesa. L’orario di visita è il seguente: lunedì-sabato ore 9,30-13,30. Ingresso gratuito. Per informazioni:  tel. 055 210760 o bmleventi@beniculturali.it

1 comment to Díaita. Le regole della salute nei manoscritti della Biblioteca Medicea Laurenziana

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.