Edilingua


banner edilingua

Corsi d’arte a Firenze/Art Courses in Florence

Archivi

Febbraio: 2014
L M M G V S D
« Gen   Mar »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
2425262728  

Premio Griffin 2014 per artisti emergenti e studenti d’arte

Forte del successo della 1° edizione 2013, il Premio Griffin vuole offrire, nella sua nuova versione, un sostegno maggiore ai primi anni della carriera dei giovani artisti in Italia.

griffin

Per l’edizione 2014, si avvale di importanti partner: il Circuito Giovanni artisti italiani (GAI), l’Università Bocconi di Milano, la Griffin Gallery a Londra e la Fabbrica del Vapore di Milano ed è promosso dagli storici marchi di materiale professionale per belle arti, Winsor & Newton, Liquitex e Conté à Paris.

Il Premio è aperto agli artisti emergenti under 35 ed agli studenti degli istituti di formazione artistica post-liceo residenti in Italia, la cui ricerca artistica si esprime principalmente con la pittura o con il disegno.

L’iscrizione è gratuita.

La proclamazione delle opere vincitrici e l’inaugurazione della mostra collettiva delle opere finaliste si svolgeranno il giorno 5 giugno 2014 negli spazi espositivi della Fabbrica del Vapore a Milano, importante polo di riferimento e di creazione artistica per i giovani artisti.

Le iscrizioni al premio si chiuderanno il 15 aprile 2014.

Le opere dei 10 finalisti saranno esposte dal 5 giugno al 26 giugno 2014 in una mostra collettiva presso la Sala delle Colonne della Fabbrica del Vapore di Via Giulio Procaccini, 4, a Milano.
Un catalogo a colori sarà stampato con una sezione dedicata ad ogni finalista, 10 copie saranno consegnate gratuitamente ad ognuno dei finalisti. A tutti i finalisti saranno assegnati dotazioni in materiale (assortimento di colori e materiali complementari professionali per pittura e disegno) del valore di 300 euro ciascuno.

Premi

Il Premio per la categoria degli Artisti Emergenti prevede:

– una residenza d’arte di 3 mesi in Francia presso “Les Ateliers du Plessix Madeuc”. L’artista premiato sarà selezionato per partecipare, dal 29 settembre al 22 dicembre 2014, alla sessione di residenza “Trasmissione e Creazione”, assieme ad altri 2 artisti europei under 35 patrocinati da altre istituzioni d’arte. La residenza comprende: l’alloggio, lo studio di lavoro, la dotazione di materiale per belle arti per un valore di 1500 euro, una mostra collettiva finale di presentazione del progetto realizzato durante la residenza, un catalogo della mostra. Una delle opere realizzate durante la residenza a “Les Ateliers du Plessix Madeuc” resterà di proprietà esclusiva dell’associazione Villa du Plessix Madeuc, entrando a far parte della collezione dell’associazione e per essere esposta in mostre collettive.

– una mostra collettiva presso la Griffin Gallery a Londra (con soggiorno): l’artista premiato sarà selezionato per partecipare ad una mostra collettiva dedicata agli artisti emergenti che si svolgerà entro la fine dell’anno 2015.

Il premio per la categoria Studenti d’Arte prevede:

– la realizzazione di una mostra personale da novembre 2014 a gennaio 2015 presso la prestigiosa Università Bocconi a Milano, attiva nella promozione dell’arte contemporanea. La mostra sarà allestita negli spazi “Foyer Sala Soggiorno” del Campus dell’Ateneo.

– la realizzazione di un’opera a favore della società organizzatrice del premio Griffin. L’opera entrerà a far parte della collezione dell’azienda Colart Italiana SpA, per essere esposta in mostre collettive. Colart Italiana SpA verserà al vincitore della Categoria Studenti d’Arte un importo compreso tra 500 euro e 1.500 euro oltre accessori di legge a titolo di corrispettivo della prestazione d’opera.

– un catalogo personale a colori.

– una dotazione di materiale professionale per belle arti di un valore di 1000 euro.

Informazioni dettagliate sul premio e iscrizioni direttamente sul sito del Premio Griffin.

Articoli correlati

Cortona On The Move 2014: Circuito OFF e Premio Internazionale.
Dare nomi alle cose – Riflessione breve sull’arte dell’arte di Francesco Martini.
Sammeln la mostra di Francesco Falciani e Giovanni Blanco +un’intervista con gli artisti.
Intervista ad Ignazio Fresu“Quel che resta” durante “Il sabato del villaggio”.

Accademia del Giglio, lingua italiana, arte e cultura a Firenze.

Seguiteci su FacebookTwitterLinkedInPinterest e Foursquare.

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.