Edilingua


banner edilingua

Corsi d’arte a Firenze/Art Courses in Florence

Archivi

ILLUMInazioni. Venezia, 54a Esposizione Internazionale d’arte 2011

54. Esposizione Internazionale d'ArteMancano poco più di due mesi all’inaugurazione dell’Esposizione Internazionale d’Arte numero 54. La mostra si svolgerà dal 4 giugno al 27 novembre 2011 ai Giardini e all’Arsenale (vernice 1, 2 e 3 giugno), oltre ai molti, e spesso affascinanti, altri luoghi che Venezia mette a disposizione. La mostra diretta quest’anno da Bice Curiger, si intitola ILLUMInazioniILLUMInations, e sarà allestita al Padiglione Centrale ai Giardini e all’Arsenale formando un unico percorso espositivo con 82 artisti da tutto il mondo.
Bice Curiger è storica dell’arte, critica e curatrice di mostre a livello internazionale. All’attività curatoriale alla Kunsthaus di Zurigo affianca un importante lavoro nel campo editoriale. Nel 1984 ha co-fondato la prestigiosa rivista d’arte “Parkett”, di cui è capo redattrice. Dal 2004 è direttrice editoriale della rivista “Tate etc” della Tate Gallery di Londra.

La Mostra sarà affiancata, come di consueto, da 87 partecipazioni nazionali, un numero record per la Biennale Arte, dato che nel 2009 erano 77. Il Padiglione Italia all’Arsenale sarà curato da Vittorio Sgarbi. Le nazioni presenti per la prima volta saranno Andorra, Arabia Saudita, Bangladesh, Haiti, India e Iraq. Più di 40 Eventi collaterali saranno proposti da enti e istituzioni internazionali, che allestiranno le loro mostre e iniziative in vari luoghi della città.

Due i progetti di punta previsti dalla Biennale per la 54. Esposizione:
  • Biennale Sessions è un progetto rivolto a Università, Accademie di Belle Arti, istituzioni di ricerca e formazione nel settore delle arti visive e nei campi affini. L’obiettivo è favorire la visita della mostra per gruppi di almeno 50 studenti e docenti che saranno assistiti nell’organizzazione del viaggio e nel soggiorno. Potranno inoltre organizzare seminari in uno spazio messo a disposizione gratuitamente dalla Biennale. Ad oggi sono state contattate più di 2.000 istituzioni internazionali, invitate a partecipare all’iniziativa.
  • Meetings on Art designa una serie d’incontri e seminari con artisti, curatori, filosofi e teologi previsti nel mese di giugno e alla ripresa autunnale.
Come spiega Paolo Baratta, il Presidente della Biennale di Venezia, lo scopo di queste due iniziative è “confermare il ruolo della Biennale di Venezia quale istituzione aperta alla conoscenza e allo spirito di ricerca”. Inoltre anche per il 2011 è prevista l’attività Educational che si rivolge a singoli e gruppi di studenti delle scuole di ogni ordine e grado, delle università e delle accademie d’arte, professionisti, aziende, esperti, appassionati e famiglie. Le iniziative, condotte da operatori selezionati e formati dalla Biennale di Venezia, mirano ad un coinvolgimento attivo dei partecipanti e si suddividono in Percorsi Guidati e Attività di Laboratorio.
Tutte le informazioni si possono trovare sul sito della Biennale.

Articoli correlati

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.