Iscriviti alla newsletter


logo adgblog

Categorie

Archivi

Dicembre: 2010
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Fax for Peace – Mostra e concorso internazionale di fax per la pace 2010/2011

Fax for peace è un concorso a carattere internazionale a cui possono partecipare studenti e artisti di ogni parte del mondo che sono chiamati a inviare immagini, brevi video o animazioni da loro stessi elaborati sui temi della pace, della tolleranza, dei diritti umani, della lotta contro ogni forma di razzismo. Lo spirito che lo anima è apartitico, aconfessionale, aperto al confronto tra le culture più diverse.

L’iniziativa si propone di creare per fini educativi un forum virtuale verso cui confluiscano da tutto il mondo immagini che facciano discutere e riflettere sui grandi valori della pace, della convivenza civile, della solidarietà tra i popoli. Il nostro motto è “inviateci riflessioni e opinioni per immagini”: infatti le immagini sono un linguaggio universale, adatto a comunicare a livello internazionale con efficacia e senza mediazioni.

Studenti delle scuole di ogni ordine e grado e artisti di tutto il mondo sono invitati a far pervenire all’Istituto d’Istruzione Superiore di Spilimbergo immagini, via fax o via posta elettronica, oppure brevi video o animazioni, tramite e-mail. Le opere devono avere un carattere il più possibile propositivo riguardo a sentimenti, opinioni, idee e valori.

Concorso e mostra 2010/2011

Le opere possono essere di due tipi:
Immagini realizzate con le tecniche più diverse, ma che possano essere trasmesse all’Istituto Superiore di Spilimbergo via fax ++39 (0)427 40898 o via e-mail: istsuperiore@faxforpeace.eu in formato JPG il cui peso non superi 1,5 Mb;
Video o animazioni della durata massima di 5 minuti che possano essere trasmessi in formato compresso via e-mail: istsuperiore@faxforpeace.eu, o inviati per posta: via degli Alpini, 1 – 33097 Spilimbergo (Pn) Italia. I video potranno essere realizzati nei formati più diffusi (AVI, MPEG, Real Video, QuickTime, Video for Windows ecc.).

I singoli lavori, man mano che giungeranno, saranno esposti al pubblico presso l’Istituto d’Istruzione Superiore di Spilimbergo (Pordenone, Italia) in una mostra “in progress” che sarà inaugurata alle ore 16.00 di domenica 28 novembre 2010. In essa compariranno di giorno in giorno le opere giunte entro e non oltre il termine ultimo d’invio: le ore 24.00 di lunedì 28 febbraio 2011. Ogni autore, pena l’esclusione dall’iniziativa, dovrà indicare nell’opera o in allegato i seguenti dati: nome e cognome, città di residenza, nazione, numero di telefono ed eventuali numero di fax o indirizzo di e-mail. Gli studenti dovranno precisare anche l’indirizzo della Scuola e la classe che frequentano.

I partecipanti, nel momento stesso in cui trasmettono all’Istituto Superiore d’Istruzione di Spilimbergo i propri lavori, implicitamente autorizzano l’Istituto a riprodurre e utilizzare tali opere per la realizzazione del catalogo e per la diffusione con i più diversi media senza scopi di lucro. Gli organizzatori non si assumono alcuna responsabilità per lo smarrimento e ogni altra forma di danneggiamento che le opere possano subire. In ogni caso gli elaborati e i video non potranno essere restituiti o ritrasmessi agli autori. La mostra chiuderà il 31 marzo 2011. A corredo dell’esposizione sarà stampato un catalogo che riprodurrà una vasta selezione delle opere pervenute e verrà inviato gratuitamente alle scuole e agli artisti partecipanti.

Premi

Agli autori delle opere selezionate saranno assegnati:
– un premio di 300 Euro, riservato alle Scuole dell’Infanzia e Primarie;
– un premio di 300 Euro, riservato alle Scuole Secondarie di Primo Grado;
– un premio di 300 Euro, riservato alle Scuole Secondarie di Secondo Grado;
– un premio di 300 Euro, per un video o un’animazione;
– un premio di 300 Euro, riservato agli artisti;
– un premio speciale di 500 Euro, sarà assegnato a un’immagine satirica o umoristica che inviti alla riflessione sui temi umani e civili a cui è dedicata l’iniziativa.
– un Premio Speciale patrocinato dal Presidente della Repubblica Italiana e consistente in una medaglia, verrà assegnato alla scuola o all’istituto che si sarà segnalato per la qualità complessiva delle opere fatte pervenire e per il rilevante significato del progetto didattico finalizzato al concorso.

Scrivi un commento

  

  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.