Edilingua


banner edilingua

Corsi d’arte a Firenze/Art Courses in Florence

Archivi

Agosto: 2010
L M M G V S D
« Lug   Set »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Dessert di fine estate: GELATO IN BASTIONE!

Questa è una ricetta per un gelato con macedonia che ho trovato su uno straordinario libro di cucina napoletana (“La cucina napoletana” di J. Carola Francesconi, edizioni Del Delfino) e che ho sperimentato personalmente con ottimi risultati, sia di presentazione che di assaggio. Gli ingredienti, tutti di facile reperibilità, sono: una confezione di biscotti savoiardi; zucchero; frutta mista per la macedonia (tra cui, per es.: ananas, pesche e ciliegie sciroppate, nella quantità di mezza scatola per ciascun frutto; mele; pere; banane); il succo di un’arancia e di un limone; 300 grammi di panna montata zuccherata; una confezione di gelato alla vaniglia; liquore (maraschino o curaçao); ciliegie candite per decorare. Procuratevi inoltre un piatto rotondo da portata che abbia il diametro interno di almeno 20 centimetri.

  1. Preparate con un certo anticipo la macedonia, tagliando la frutta in piccoli pezzi e insaporendola con il succo degli agrumi e un po’ di liquore. Zuccheratela a piacere, ma senza esagerare. Mettetela in frigo.
  2. Fate il caramello, nella quantità che riterrete necessaria, con zucchero e poca acqua e, quando è pronto, tenetelo caldo ponendo il pentolo in un recipiente di acqua bollente, così che non si solidifichi.
  3. Tagliate adesso una delle due punte ai savoiardi e fate in modo che tutti abbiano la stessa lunghezza. Immergete l’estremità tagliata di ogni savoiardo nel caramello e velocemente sistematelo sul piatto da portata, tenendolo fermo e dritto finché il caramello non si sarà solidificato e il savoiardo rimarrà in piedi da solo. Procedete così fino a completare il giro; tra biscotto e biscotto fate colare un po’ di caramello per tenere il cerchio saldamente incollato. Coprite il tutto e mettete in frigo a freddare.
  4. Nel frattempo avete fatto sgocciolare ben bene la macedonia. Poco prima di servire in tavola, prendete il bastione e rivestitelo all’interno di uno strato piuttosto abbondante di gelato alla vaniglia. Riempitelo con la macedonia (ricordate: ben sgocciolata!) e colmatelo con una cupola di panna montata. Infine, decorate con le ciliegie candite. È veramente uno spettacolo a vedersi e una delizia a mangiarsi!

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.