Edilingua


banner edilingua

Corsi d’arte a Firenze/Art Courses in Florence

Archivi

Maggio: 2010
L M M G V S D
« Apr   Giu »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

L’opera lirica per studenti stranieri: Sempre libera degg’io

Leggete la celebre aria “Sempre libera deggio”, tratta dal primo atto (scena V) della Traviata (1853) di Giuseppe Verdi, libretto di Francesco Maria Piave.

Alfredo ha appena confessato il suo amore alla cortigiana Violetta, la quale non essendo abituata a simili dichiarazioni d’amore ne rimane confusa. Poi però si riprende dal piacevole stupore e prende la decisione di continuare a vivere la sua vita di cortigiana. Ma questa sua determinazione non durerà a lungo, l’amore è sotto il balcone che la aspetta…

VIOLETTA:
È strano! è strano! in core cuore
Scolpiti ho quegli accenti!
Sarìa per me sventura un serio amore?
sarebbe
Che risolvi, o turbata anima mia?
Null’uomo ancora t’accendeva O gioia
nessun
Ch’io non conobbi, essere amata amando! amare
E sdegnarla poss’io disprezzarla
Per l’aride follie del viver mio?
Ah, fors’è lui che l’anima
Solinga ne’ tumulti
solitaria
Godea sovente pingere godeva spesso a dipingere
De’ suoi colori occulti!
Lui che modesto e vigile
All’egre soglie ascese
, entrò nella casa di una sofferente
E nuova febbre accese,
Destandomi all’amor.
A quell’amor ch’è palpito
Dell’universo intero,
Misterioso, altero,
Croce e delizia al cor.
dolore e piacere al cuore

Follie! follie delirio vano è questo!
Povera donna, sola
Abbandonata in questo
Popoloso deserto
Che appellano Parigi,
chiamano
Che spero or più?
Che far degg’io!
devo io
Gioire,
Di voluttà nei vortici perire
. morire

Sempre libera degg’io
Folleggiar di gioia in gioia,
fare follie
Vo’ che scorra il viver mio
voglio che la mia vita scorra
Pei sentieri del piacer,
Nasca il giorno, o il giorno muoia,
Sempre lieta ne’ ritrovi
A diletti sempre nuovi
divertimenti, piaceri
Dee volare il mio pensier.
deve

ALFREDO (Sotto il balcone)
Amor, amor è palpito
Dell’universo intero;
Misterioso, altero;
Croce e delizia al cor

VIOLETTA
Oh! Amore!
Follie! … Gioir! …
Sempre libera ecc.

ALFREDO
Amor, amor è palpito ecc.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=I4cSVnqGmOc[/youtube]

Canta Maria Callas

————————————————

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=S9zeUAYFRVI&feature=related[/youtube]

Canta Anna Netrebko

2 comments to L’opera lirica per studenti stranieri: Sempre libera degg’io

  • Ken

    Siete curiosi di ascoltare la grande voce di Bocelli nei panni di attore? L’occasione è quella del concerto sinfonico che il 23 luglio si terrà al Teatro del Silenzio di Lajatico. Si esibirà l’Orchestra del Maggio fiorentino, diretta da Paolo Carignani, con la partecipazione di Giuseppe Picone, etoile internazionale della danza. Ma ci sarà anche Andrea Bocelli, che leggerà alcune poesie: per la prima volta il grande tenore vestirà i panni di attore, recitando alcune sue composizioni. Per informazioni potete dare un’occhiata qui: http://www.fourone.it/prossimi_eventi.php?#sezione25

  • osvaldo

    ma come si fa a dire che bocelli è un grande tenore||||

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.