Edilingua


banner edilingua

Corsi d’arte a Firenze/Art Courses in Florence

Archivi

Aprile: 2010
L M M G V S D
« Mar   Mag »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

30 aprile 2010, notte bianca a Firenze

La Notte Bianca di Firenze di questo 2010 si chiama Insonnia Creativa o Il Sole anche di Notte e propone una ricca serie di eventi che coinvolgerà per la prima volta tutto il centro della città. Difficile segnalare gli eventi migliori della nottata perché il programma è veramente ricco e incontrerà probabilmente i gusti di tutti. Segnaliamo comunque qualche evento che più o meno da vicino riguarda la lingua italiana e l’arte, materie che insegniamo qui all’Accademia del Giglio.

Al Teatro Florida, l’assessorato all’Università e Ricerca – Politiche Giovanili presenterà alle 19 la premiazione dei vincitori concorso “Emergenze Creative 2010″ con aperitivo, mentre alle 21 si terrà lo spettacolo “Freud in the loom” a cura dell’Associazione Rapsodi Gruppo Fonografico, il gruppo di poeti-artisti che ha preso l’italiano come un gioco (“Ho visto celibi pieni di nubili”).

Alla Biblioteca delle Oblate si terrà la lettura-spettacolo tratta dal libro “Storia parecchio alternativa della letteratura italiana” di Antonella Landi,
con Andrea Giannoni, Marco Giunti e Michele Mori e con la partecipazione straordinaria dell’autrice. Lo spettacolo è interamente dedicato a una rilettura umoristica e ironica del panorama storico della Letteratura italiana dalle origini a D’Annunzio.

A Palazzo Strozzi ci sarà White Sabba la performance di Letizia Renzini: “una cerimonia sonora e luminosa, un’esperienza di musica e colori incentrata su passaggi di stato fisici ed emotivi. Gli spettatori, in sosta, raggruppati in isole d’ascolto nella corte interna di Palazzo Strozzi, saranno coinvolti in un’esperienza sensoriale immersiva, una “bolla” a cielo aperto al centro del perimetro della notte bianca.”

All’ex Garage di via Il Prato 64 si aprirà la mostra collettiva di pittura, fotografia, scultura, installazioni  dal tema VERDURA: “un tema semplice che ha in se lo spazio per espressioni di rappresentazioni più ampie. La verdura come ortaggio, come semina, come attesa di un raccolto, come elemento alimentare, come soggetto visivo, come valore cromatico ed emotivo.” In occasione della Notte Bianca la mostra rimarrà aperta fino a mezzanotte.

Inoltre molti musei come gli Uffizi, Palazzo Vecchio e il Museo di Storia Naturale faranno delle aperture straordinarie.

Il programma completo e dettagliato da scandagliare e studiare accuratamente in modo da poter incastrare più eventi possibile nella stessa notte, si trova sul sito ufficiale.

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.