logo adgblog

Edilingua


banner edilingua

Archivi

Aprile: 2008
L M M G V S D
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930  

La vanità maschile in mostra al museo Stibbert

immag.mostraIl percorso della mostra del Museo Stibbert, intitolata “Vanità maschile”, si snoda attraverso sei sezioni che offrono la possibilità di approfondire la conoscenza della storia dell’abbigliamento maschile dal XVI secolo fino al periodo di Napoleone di cui troviamo un manto, che differisce per il colore da quello usato dall’imperatore francese per l’Incoronazione a Re d’Italia nel 1805.
Marsine di sgargianti colori, giacche in seta e abiti da caccia in cuoio costituiscono la selezione di costumi antichi della collezione Stibbert. A colpire è la raffinata manifattura delle sete, dei ricami, delle decorazioni in oro e in argento non solo degli abiti ma anche della grande varietà di stili e fogge dei bottoni, dei guanti e delle calze. Proprio i bottoni della collezione Stibbert sono da considerarsi infatti come autentici gioielli, composti da cammei e ricami in oro di incredibile valore.
Se è vero che la superbia maschile non è mai stata inferiore a quella femminile in fatto di abbigliamento la mostra appare la conferma di questa tesi: accanto i colori sgargianti, l’attenzione per il lusso e lo sfarzo, le scarpe di fogge varie e interessanti dimostrano la grande fantasia e l’incredibile varietà di cui anche l’abbigliamento maschile, e non solo il femminile, può disporre.
Questa esposizione, che all’inizio accompagnava “Contro Moda” la mostra per molti mesi presente a Palazzo Strozzi, è stata prorogata dal 30 gennaio fino al giugno prossimo offrendo la possibilità a tutti di viaggiare nell’alta moda maschile attraverso i secoli.
Il biglietto è incluso nell’entrata al Museo Stibbert; Per ulteriori informazioni contattare lo 055.486049.

Scrivi un commento

  

  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.