Iscriviti alla newsletter


logo adgblog

Categorie

Archivi

Maggio: 2021
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

La posizione dei pronomi con i verbi modali

Vediamo dove si posizionano i pronomi all’interno della frase, in particolare in presenza dei verbi modali dovere, potere, volere al tempo presente e al passato prossimo.

Pronomi e verbi modali ai tempi semplici

Normalmente i pronomi si posizionano davanti al verbo, per esempio: lo mangio, la vedo, le chiamavo, ecc. Quando però ci troviamo in presenza di un verbo modale seguito da un verbo all’infinito abbiamo due possibilità.

Guardiamo le due frasi:

  1. Ti devo aspettare?
  2. Devo aspettarti?

Possiamo posizionare i pronomi prima del verbo oppure dopo, attaccati al verbo infinito: le due frasi sono grammaticalmente identiche e non c’è un motivo specifico per cui scegliere una o l’altra possibilità.

Questa regola vale anche per i pronomi indiretti e combinati con tutti i tempi semplici.

Esercizio 1. Sposta il pronome: tempi semplici

Riscrivi la frase spostando il pronome prima o dopo il verbo, come negli esempi precedenti.

  1. È un bel film, voglio vederlo. 

__________________________________

  1.  Ti deve chiamare oggi pomeriggio alle due.

__________________________________

  1. Gli devo comprare un regalo? 

__________________________________

  1. La devo salutare, Signore.

__________________________________

  1. Non poteva finirlo per stasera.

__________________________________

  1. Non potrò invitarle a cena tutte insieme.

__________________________________

  1. Claudio la deve sempre chiamare più volte.

__________________________________

  1. Dovevo prestarglielo.

__________________________________

  1. Non me li può restituire.

__________________________________

  1. Chi ci deve chiamare?

__________________________________

Pronomi e verbi modali al passato prossimo

Quando spostiamo il pronome nei tempi composti, come al passato prossimo, dobbiamo porre particolare attenzione al participio passato del verbo modale:

  • Se il pronome diretto (lo, la, li, le ed eventuali pronomi combinati) si trova prima del verbo dobbiamo accordare il participio al pronome diretto.
  • Se il pronome diretto (lo, la, li, le ed eventuali pronomi combinati) si trova attaccato all’infinito il participio passato non si accorda con il pronome.

Guardiamo i due esempi:

  1. Li ha dovuti ascoltare. Il participio si accorda al pronome.
  2. Ha dovuto ascoltarli. Il participio non si accorda con il pronome.

Esercizio 2. Sposta il pronome: passato prossimo.

Come nell’esercizio precedente riscrivi la frase spostando il pronome: attenzione al participio passato del verbo modale!

  1. Non ha voluto incontrarla. 

__________________________________

  1.  Non li hanno potuti prendere.

__________________________________

  1. Hai dovuto comprarli? 

__________________________________

  1. La ho dovuta salutare, Signore.

__________________________________

  1. Non ha potuto finirla in tempo.

__________________________________

  1. Non ho potuto invitarle a cena.

__________________________________

  1. Claudio li ha dovuti chiamare più volte.

__________________________________

  1. Ho dovuto prestargliele.

__________________________________

  1. Non me li ha potuti restituire.

__________________________________

  1. Te le ha volute dare per forza?

__________________________________

Se ti è piaciuto questo esercizio offrici un caffè!

buy me a coffee
Clicca sull’immagine

Articoli correlati

I pronomi diretti tonici e atoni
Esercizi sui pronomi diretti lo, la, li e le al presente indicativo
Esercizio con immagini per rinforzare i pronomi diretti
Mini dialoghi per usare i pronomi diretti e passato prossimo

Adgblog è il blog ufficiale dell’Accademia del Giglio, scuola di lingua, arte e cultura a Firenze.

Social

Seguiteci anche su FacebookTwitterLinkedInPinterestFoursquareTikTok e Instagram.

Scrivi un commento

  

  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.