Edilingua


banner edilingua

Corsi d’italiano on line/On line italian language courses

Archivi

Aprile: 2015
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

Italiano con l’architettura: la casa sostenibile di Chiara Tonelli

Una video-comprensione livelli B1/B2 e anche oltre, per approfondire la conoscenza del lessico dell’architettura.

Chiara Tonelli è un architetto team leader del primo gruppo italiano ammesso alla competizione internazionale Solar Decathlon Europe: nel 2012 a Madrid, ha presentato MED in Italy, un prototipo di casa alimentata da energia rinnovabile. Nel video che vedrete Chiara Tonelli spiegherà come funziona e quali sono le sue caratteristiche principali.

Attività 1. Cosa significa MED? Guardate l’inizio del video fino al minuto 0:12 e rispondete alla domanda.

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=caG9XhQz-u8[/youtube]

Attività 2. Guardate il video per intero e rispondete alle seguenti domande:

1. Quante sono le università che partecipano al progetto?

2. Cosa c’è all’interno del “cuore della casa”? Elencate almeno tre elementi.

3. Elencate almeno tre dei cinque punti della nuova architettura sostenibile.

Attività 3. Nel video avete sentito diverse parole legate all’architettura e all’ecologia: provate a inserirle nelle frasi proposte, poi riascoltate l’intervista e controllate.

arredi, dispersioni, edifici, fotovoltaico, impianti, isolanti, materiali, moduli, riciclato, sostenibile

a. Il progetto di questa casa si basa su 5 punti, quelli che, riparafrasando Le Corbusier, sono i cinque punti di una nuova architettura __________ .

b. Il più importante è il primo ed è “passivo”, il fatto che la nostra casa possa funzionare a prescindere dall’elettricità, a prescindere dalle connessioni e a prescindere dagli __________ .

c. Abbiamo quindi fatto dei tubi di alluminio __________ riempiti di sabbia sfusa umida che in realtà riescono a trattenere il calore in maniera eccellente.

d. Poi ci sono le parti attive che sono tutte estremamente performanti da questo elemento __________ che riveste tutta la facciata est e la facciata ovest e la copertura che è una copertura che ombreggia la casa facendo in modo che non prenda calore, ma dall’altra parte produce elettricità.

e. È una casa che arriva in __________  e grazie a questa sua modularità è facilmente assemblabile sì, ma anche è facilmente riorganizzabile in dimensioni più o meno grandi.

f. Il quarto punto è la qualità dei __________ : tutti i nostri materiali sono materiali che… li definiamo eco-coscienti, cioè sono attenti al rispetto per l’ambiente.

g. Abbiamo usato tutto legno, sia per gli __________ , perché abbiamo usato lana di legno, sia per le strutture, abbiamo usato una plastica bio

h. abbiamo realizzato tutti gli __________ arredi, che sono stati pensati dagli studenti di disegno industriale, come arredi disassemblabili e quindi completamente poi riciclabili un domani.

i. Quello che vediamo qui è un modulo di un edificio più grande proprio per andare incontro alla densità che va anche incontro al discorso di limitare le __________ termiche della casa perché avere più case intorno fa sì che la casa sia sempre più performante dal punto di vista delle dispersioni energetiche.

j. L’Europa ci impone __________ a costi zero energia, dobbiamo andare avanti su questa strada, è importante produrre energia elettrica attraverso pannelli fotovoltaici, ma a mio avviso, è ancora più importante costruire case che consumino poco com’è questa nostra.

Articoli correlati

L’italiano con l’architettura moderna: costruire una casa ecologica (sempre con Chiara Tonelli)
Il lessico di base dell’architettura classica
L’italiano con EXPO 2015

Accademia del Giglio, lingua italiana, arte e cultura a Firenze.

All’Accademia del Giglio è possibile frequentare workshop intensivi di scultura e di tecniche pittoriche classiche, corsi di storia dell’arte e corsi di lingua italiana per stranieri a Firenze.

Seguiteci su FacebookTwitterLinkedInPinterest e Foursquare.

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.