Iscriviti alla newsletter


logo adgblog

Categorie

Archivi

Giugno 2022
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

L’italiano con 10 cocktail italiani

Impariamo a conoscere alcuni famosi cocktail italiani e svolgiamo delle attività per migliorare la conoscenza dell’italiano. Le attività sono scaricabili in PDF; le risposte dell’attività 1 sono tra i commenti.

Attività 1

Conosci cocktail italiani? Sai come si preparano?

Leggi le descrizioni e le dosi di questi 10 famosi cocktail italiani, poi rispondi alle domande.

CocktailDescrizioneDosi
SpritzUno dei cocktail più famosi, nato presumibilmente negli anni venti del ‘900 tra Venezia e Padova. Si prepara con un vino bianco frizzante o prosecco, un bitter (Aperol, Campari, Select, Cynar o altro ancora) e una spruzzata di acqua frizzante o seltz.1/3 di vino bianco frizzante (prosecco);
1/3 di bitter;
1/3 di seltz o acqua frizzante.
Bicchiere: old fashioned o calice da vino.
Milano Torino o MiToÈ uno dei cocktail più antichi e deriva il proprio nome dai prodotti che lo compongono: il bitter di Milano e il vermut di Torino. Si può considerare il capostipite di molti cocktail come l’americano e il negroni.1/2 di bitter (Campari);
1/2 di vermut rosso (Punt e Mes)
Una mezza fettina d’arancia
3 cubetti di ghiaccio
Bicchiere: old fashioned.
AmericanoNonostante il nome, questo cocktail è italianissimo ed è una variante del Milano Torino al quale viene aggiunto il seltz. La sua origine non è nota: potrebbe essere nato nel Bar Gaspare Campari di Milano,nel 1860 o negli anni ’30 del novecento. È possibile che il suo nome derivi dall’abitudine degli statunitensi di aggiungere soda ai cocktail.1/3 di bitter;
1/3 di vermut rosso;
1/3 selz;
Una mezza fettina d’arancia e scorzetta di limone:
3 cubetti di ghiaccio.
Bicchiere: old fashioned.
NegroniInventato a Firenze dal Conte Camillo Negroni al Caffè Casoni di via Tornabuoni nel 1919, è oggi uno dei cocktail italiani più famosi! La base è l’Americano, ma il prosecco è sostituito dal gin.1/3 di gin;
1/3 di bitter Campari;
1/3 di vermut rosso Martini;
ghiaccio e fettina d’arancia.
Bicchiere: old fashioned.
Negroni sbagliatoÈ un cocktail nato a Milano al famoso Bar Basso intorno al 1969: Mirko Stocchetto, proprietario del locale, mentre preparava negroni, a causa di uno scambio di bottiglie, aggiunse lo spumante al posto del gin. L’errore dette quindi vita al cosiddetto negroni “sbagliato”.1/3 di spumante secco;
1/3 di bitter Campari;
1/3 di vermut rosso Martini;
ghiaccio e fettina d’arancia.
Bicchiere: old fashioned.
GaribaldiÈ stato inventato a Novara per festeggiare l’Unità d’Italia e omaggiare l’eroe dei due mondi Giuseppe Garibaldi: il rosso del bitter ricorda le camicie rosse indossate dai garibaldini e le arance il loro sbarco in Sicilia. È un cocktail a base di succo d’arancia e bitter e può essere bevuto sia come aperitivo sia come long drink.3/10 bitter:
7/10 succo d’arancia;
ghiaccio e scorza d’arancia.
Bicchiere: highball.
BelliniNasce al celebre Harry’s Bar di Venezia nel 1948, per mano del suo fondatore Giuseppe Cipriani che, ispirato dalle tinte rosate del pittore rinascimentale Giovanni Bellini, creò questo cocktail delicato, leggero, fruttato e di colore rosa adatto al brunch. È uno dei cocktail internazionalmente più noti.2/3 di prosecco;
1/3 di polpa di pesca.
Bicchiere: flûte.
RossiniÈ una variante alla fragola del cocktail Bellini e dedicato, sempre da Giuseppe Cipriani, al famoso compositore barocco Gioacchino Rossini. Anch’esso è un cocktail adatto al brunch e si accompagna benissimo ai dolci al cioccolato. Altre varianti del Bellini sono il Tintoretto (con melograno) e il mimosa (con arancia).2/3 di prosecco;
1/3 di polpa di fragole.
Bicchiere: flûte.
HugoTipico del Trentino Alto Adige, è un cocktail molto giovane: è stato creato nel 2005 dal barman Roland Gruber e in poco tempo è diventato molto famoso soprattutto in Germania. È leggermente alcolico e molto rinfrescante. La ricetta originale, al posto dello sciroppo di fiori di sambuco, prevede lo sciroppo di melissa, più difficile da reperire.2/5 di prosecco;
2/5 di seltz;
1/5 di sciroppo di fiori di sambuco;
ghiaccio, foglie di menta e fettine di lime.
Bicchiere: calice.
Angelo azzurroÈ uno dei cocktail più famosi in Italia, ma non all’estero poiché non è riconosciuto dall’IBA (International Bartenders Association). È stato inventato nel 1980 da Giovanni “Mammina” a Roma. Il suo nome è probabilmente un omaggio a Marlene Dietrich per il suo omonimo film. Data la sua alta gradazione alcolica è un cosiddetto after dinner, cioè da bere dopo aver mangiato: infatti era molto diffuso negli anni ‘90, soprattutto nelle discoteche, per la sua alta gradazione alcolica. Oggi non è più molto di moda.4/8 di gin;
2/8 di triple sec o Cointreau;
1/8 di Blue curaçao;
1/8 di succo di limone.
Si prepara con ghiaccio nello shaker.
Bicchiere: coppetta.

Domande

  1. Qual è il tipico cocktail fiorentino?
  2. Quale cocktail è romano?
  3. Qual è il cocktail più famoso del Veneto?
  4. Quanti sono i cocktail milanesi?
  5. Quanti cocktail ha inventato Giuseppe Cipriani?
  6. Quale cocktail è nato da un errore?
  7. Quale cocktail è dedicato un musicista?
  8. Quali cocktail sono dedicati a dei pittori?
  9. Qual è il cocktail più “giovane”?
  10. Qual è il cocktail più “vecchio”?
  11. Quale cocktail non è riconosciuto internazionalmente?
  12. Quale cocktail può essere bevuto prima e dopo i pasti?
  13. In quale cocktail si usa la menta?
  14. In quanti cocktail si usa il prosecco?
  15. Quanti cocktail si preparano in un calice?
  16. Quale cocktail si prepara con lo shaker?
  17. Qual è il cocktail più leggero?
  18. Qual è il cocktail più forte?
  19. Quanti cocktail sono a base di gin?
  20. Quale cocktail è dedicato a una stella del cinema?

Attività 2

Esistono altri cocktail italiani: fai una ricerca sul web (qui e qui) e completa la scheda:

CocktailDescrizioneDosi
Pirlo
The Godfather
Tandem
Sicilian coke

PDF

Scarica il PDF di L’italiano con 10 cocktail italiani

Se queste attività ti sono piaciute potresti offrirci un caffè… o un cocktail!

buy me a coffee
Clicca sull’immagine

Articoli correlati

Bianco, rosso e… 2 attività di italiano L2/LS sul vino
L’italiano con il vino: il Brunello di Montalcino, il vermentino, il Chianti, il Vin Santo, il Lambrusco e lo Spumante.
L’italiano col vino e ampliamento del lessico
Dieci modi di bere il caffè in Italia
Il cappuccino perfetto: una videocomprensione
Giochiamo con il menù del bar

Adgblog è il blog ufficiale dell’Accademia del Giglio, scuola di lingua, arte e cultura a Firenze.

Social

Seguiteci anche su FacebookTwitterLinkedInPinterestFoursquareAnobiiTikTok e Instagram.

Newsletter

Se vuoi rimanere aggiornato sulle novità di adgblog iscriviti alla nostra newsletter.

Crediti

Foto di Blandine JOANNIC da Pixabay

1 comment to L’italiano con 10 cocktail italiani

  • Roberto Balò

    Risposte attività 1

    1. Negroni
    2. Angelo azzurro
    3. Spritz
    4. 3
    5. 4
    6. Negroni sbagliato
    7. Rossini
    8. Bellini e Tintoretto
    9. Hugo
    10. Mi-To
    11. Angelo azzurro
    12. Garibaldi
    13. Hugo
    14. 4
    15. 2
    16. 1
    17. Hugo
    18. Angelo azzurro
    19. 2
    20. Angelo azzurro

Scrivi un commento

  

  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.