logo adgblog

Categorie

Archivi

Luglio: 2020
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Italiano con “Commesso perplesso”: caso 621, supermercato, reparto ortofrutta

collage commesso perplesso

Commesso perplesso è una famosa pagina di Facebook, collegata al sito ufficiale, che raccoglie le storie raccontate dai commessi dei negozi sulle stranezze dei loro clienti. Perplesso in italiano significa “Titubante, dubbioso, indeciso, incerto sul da farsi”. Ogni storia è archiviata con il numero del caso: oggi abbiamo scelto il Caso 621 (su Facebook si trova qui) che si svolge nel reparto ortofrutta di un supermercato dove una signora sta cercando di pesare dei peperoni, e ne abbiamo fatto un’attività per migliorare la conoscenza dell’italiano (materiale autentico).

Attività 1. I protagonisti di questa storia sono: una bilancia, dei peperoni, una signora e un commesso. Leggi la storia rapidamente, poi rispondi alla domanda.

Supermercato, reparto ortofrutta.

Una cliente è in piedi, immobile, davanti alla bilancia per pesare la merce e contempla la tastiera con i numeri.
Passando le lancio un’occhiata distratta, mi incuriosisce, a distanza mi fermo per osservarla. La vedo che sbircia i peperoni nel sacchetto stretto fra le mani e la sento borbottare:
“E sì, questi sono peperoni…”, si volta verso il cartello del prezzo, legge il numero ad alta voce e continua:
“Be’, il numero è giusto, allora perché non pesa? Qui non funziona niente!”; la scruto mentre con astuzia ripete la procedura da capo: tiene i peperoni in mano, si avvicina alla tastiera e ripetendo il numero ad alta voce schiaccia il tasto, poi sbuffa ed esclama:
“Non va! Non funziona niente!”, forse crede che il numero sia una specie di formula magica?
Mi avvicino con calma e le chiedo:
“Ha bisogno signora?”, lei si gira come una tigre e inizia ad urlare:
“Ma è un’ora che sono qui per pesare i peperoni ma ‘sta bilancia non funziona! Dovete aggiustarle! Non abbiamo tempo da perdere!”, con un sorriso da 11 mila lire le rispondo:
“Mi scusi, ha provato ad appoggiare i peperoni sul piatto?”, inarca le sopracciglia, riflette qualche secondo e cerca di far mente locale, dopo lo sforzo che la impegna non poco, risponde:
“No, perché?” Purtroppo non mi prende in giro, lo vedo bene, allora continuo col tono di un padre confessore, pronunciando dolcemente, come una litania, poche e semplici parole:
“Essendo una bilancia, se non appoggia il peso, non funziona… “, altro momento di riflessione, pare che il lampo di genio stia scoccando e si diriga verso il suo teschio, ecco che allora risponde illuminata negli occhi:
“Ah! Lei dice?”

Domanda. Che cosa è successo? Scegli la risposta che ti sembra corretta:

a. La signora non riusciva a pesare i peperoni perché la bilancia era rotta.

b. La bilancia non funzionava perché i peperoni erano troppo pesanti.

c. La bilancia funzionava perfettamente, ma la signora non metteva i peperoni sulla bilancia.

Attività 2. Trova il significato dei seguenti modi di dire:

  1. Fare mente locale
  2. Prendere in giro
  3. Lampo di genio
  4. Da 11 mila lire

a. Deridere, scherzare su qualcuno.
b. Intuizione, capire qualcosa improvvisamente.
c. Concentrarsi, pensare intensamente a qualcosa.
d. Una cosa falsa, non sincera.

1. ___ 2. ___ 3. ___ 4. ___

Attività 3. Trova il significato dei seguenti verbi:

  1. Inarcare
  2. Sbirciare
  3. Sbuffare
  4. Scoccare

a. Guardare rapidamente, senza farsene accorgere.
b. Incurvare creando un arco.
c. Soffiare con forza aria dalla bocca.
d. Scagliare a distanza una freccia; dare un bacio; qualcosa che scatta o che si mette in funzione.

1. ___ 2. ___ 3. ___ 4. ___

Attività 4. Usa i modi di dire e i verbi delle attività 3 e 4 nelle seguenti frasi (autentiche) ed eventualmente coniugando i verbi al tempo opportuno:

  1. Arrivò __________ in cima alla salita.
  2. Chi vive in città, o in grandi palazzi che danno su strade strette, è abituato alla possibilità che guardando fuori dalla finestra si possa __________ nelle case altrui.
  3. Hai un appuntamento e ti senti eccitatissimo… finché non ti accorgi che non c’è chimica tra di voi. La serata prosegue, ma la scintilla non __________ .
  4. Mi diceva che mi amava, ma allo stesso tempo aveva uno sguardo __________ .
  5. Non è piacevole scoprire che la ragazza per cui hai un debole ti __________ .
  6. Ora __________ la schiena, poggiate i piedi per terra e rimettetevi lentamente in posizione eretta, rialzando la colonna vertebrale poco alla volta.
  7. Stavo cercando di capire cosa fare della mia vita, visto che ora ho tutti quei soldi, e… mi è venuto __________  : volontariato!
  8. Un’altra preoccupazione della nostra interlocutrice è quella di __________ e rintracciare tutte le persone con le quali ha avuto un incontro ravvicinato per avvisarle.

Collage made with FotoJet

Articoli correlati

Il lessico con il nuovo mercato delle pulci di Firenze
Italiano con la cucina: la caponatata
Didattica con i social: l’italiano L2/LS con TikTok
Gli elettrodomestici e i mobili della cucina con audio e video

Accademia del Giglio, lingua italiana, arte e cultura a Firenze.

All’Accademia del Giglio è possibile frequentare corsi di cucina, corsi di storia dell’arte, workshop intensivi di tecniche pittoriche classiche, workshop di scultura e corsi di lingua italiana per stranieri a Firenze.

Social

Seguiteci anche su FacebookTwitterLinkedInPinterestFoursquareTikTok e Instagram.

1 comment to Italiano con “Commesso perplesso”: caso 621, supermercato, reparto ortofrutta

  • Nathalie

    es. 1: c
    es.2: 1c,2c,3b,4d
    es.3: 1b, 2a, 3c, 4d
    es.4:
    1.sbuffando
    2.sbirciare
    3.scocca
    4.da 11 mila lire
    5.prende in giro
    6.inarcate
    7.il lampo di genio
    8.fare mente locale

Scrivi un commento

  

  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.