Edilingua


banner edilingua

Corsi d’arte a Firenze/Art Courses in Florence

Archivi

Ottobre: 2015
L M M G V S D
« Set   Nov »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

L’italiano con il cinema: Monica Vitti

vittiImpariamo l’italiano con Monica Vitti (Roma, 3 novembre 1931), una delle attrici più famose del cinema italiano.

Leggi il testo tratto e adattato da Wikipedia ed esegui gli esercizi.

  • ESERCIZIO 1. Completa le parole con due lettere.

Nasce a Roma da madre bolognese e padre romano con origi___ siciliane. Scoprì la passione per il teatro durante la ___erra, mentre – racconta lei stessa – giocava con i ___rattini dilettando i fratelli, distraendoli così da un periodo molto buio. A soli quattordici anni debuttò in sce___ con La Nemica di Niccodemi, interpretando una madre di 45 anni che perde un figlio in guerra. Dopo qualche r___lo di secondo piano in alcune pellicole comiche, viene notata dal re___sta Michelangelo Antonioni, con il quale intreccia una relazione artistica e sentimentale, che ne fa la sua musa e la protagonista nella sua cele___rrima tetralogia cosiddetta dell’incomunicabilità: diventa così la tormentata Claudia ne L’avventura (1960), la tentatrice Valentina de La notte (1961), la ___steriosa e scontenta Vittoria de L’eclisse (1962) e la nevrotica Giuliana in Deserto rosso (1964). È Mario Monicelli a metter___ in risalto la verve di attrice comica, dirigendola nella commedia La ragazza con la pistola (1968), dove Monica interpreta una ragazza siciliana che insegue per il mondo l’uomo che l’ha “disonorata” con l’___tento di vendicarsi. Il suo talento brillante si conferma in Amore mio aiutami (1969) ___retto da Alberto Sordi e il primo della famosa coppia, e nel successivo Dramma della gelosia – Tutti i particolari in cronaca (1970) di Ettore Scola, ac___nto a Marcello Mastroianni.

  • ESERCIZIO 2. Unisci le frasi:
  1. Lungo tutti gli anni settanta sarà protagonista di numerose pellicole del filone …
  2. L’esperienza accanto ad Alberto Sordi, nei film con lui interpretati, sarà quella che l’avvicinerà maggiormente …
  3. Nel frattempo anche all’estero si accorgono di lei …
  4. Nello stesso anno recita …
  5. Nel 1980 è di nuovo protagonista per Antonioni in Il mistero di Oberwald, …
  6. Sempre negli anni ottanta continua a dividersi tra il cinema …
  7. Dopo aver debuttato anche nella regia col film Scandalo segreto (1990), da lei anche scritto e interpretato, nel 1992 recita …
  8. Alla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica del 1995 …

a) al grande pubblico.

b) un lavoro sperimentale che il regista gira servendosi delle allora emergenti tecniche elettroniche di ripresa video.

c) e molti registi di prestigio la vogliono sul set: Miklós Jancsó in La pacifista (1971), Luis Buñuel in Il fantasma della libertà (1974) e André Cayatte in Ragione di stato (1978).

d)  nella miniserie TV Ma tu mi vuoi bene?, accanto a Johnny Dorelli, in cui interpreta il ruolo di un’assistente sociale.

e) per la televisione nella commedia Il cilindro, di Eduardo De Filippo.

f) e il teatro.

g) della commedia all’italiana.

h) riceve il Leone d’oro alla carriera.

  • ESERCIZIO 3. Inserisci le parole al posto giusto:

prima – festeggiamenti  – spettacolo  – mostra – salute – giro – intervista – malattia – consegna

Il 15 giugno del 2000 prende parte ai _____________ per gli ottant’anni di Alberto Sordi, mentre il 24 giugno, assieme ad altri colleghi, festeggia la sceneggiatrice Suso Cecchi d’Amico per la _____________ dei Globi d’Oro a Cinecittà. A dicembre del 2000 nella Basilica di San Pietro in Vaticano, celebra il Giubileo, assieme a molti personaggi del mondo dello ______________. Nell’aprile 2001 viene ricevuta al Quirinale assieme ai premiati del David di Donatello. Già allontanatasi dalle scene da diverso tempo e prima di ritirarsi definitivamente a vita privata, a causa delle sue condizioni di ___________, si mostra al pubblico per l’ultima volta nel marzo del 2002, alla ___________ teatrale italiana di Notre-Dame de Paris. Nello stesso periodo rilascia anche l’ultima ___________. Verrà immortalata dai fotografi per le ultime volte, dapprima in ___________ per le vie di Roma e poi a Sabaudia, in compagnia del marito. Alla sesta edizione del Festival Internazionale del Film di Roma, nell’ottobre dello stesso anno, le viene dedicata una _____________ in occasione della quale vengono proiettati alcuni suoi film. Risale alla stessa giornata la presentazione del volume ideato e realizzato da Cinecittà Luce, La dolce Vitti. Il 3 novembre del 2011 Monica compie ottant’anni, nel silenzio di una lunga ____________ degenerativa.

_________________.

Articoli correlati
Imparare l’italiano con il cinema italiano
Storia del cinema italiano (1): dalle origini al 1943
Film italiani consigliati per studenti di italiano L2/LS

Accademia del Giglio, lingua italiana, arte e cultura a Firenze.

All’Accademia del Giglio è possibile frequentare corsi di storia dell’arteworkshop intensivi di tecniche pittoriche classicheworkshop di scultura e corsi di lingua italiana per stranieri a Firenze.

Seguiteci su FacebookTwitterLinkedInPinterest e Foursquare.

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.