Edilingua


banner edilingua

Corsi d’italiano on line/On line italian language courses

Archivi

Settembre: 2013
L M M G V S D
« Ago   Ott »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30  

L’italiano con le cento città d’Italia: B come Bergamo

StemmaRegione: Lombardia
Abitanti: 121mila, i bergamaschi.
Posizione: tra la pianura padana e gli ultimi colli delle prealpi, a metà strada tra i fiumi Brembo e Serio. La città è divisa in due parti distinte, la Città Alta sui colli, e la Città Bassa in pianura.
Origini: Il nucleo antico della città viene fondato sui colli dai Galli Senoni e Cenomani. Ancora incerte e discusse le origini del nome.
Monumenti e attrazioni: Bergamo Alta (detta anche Città Alta o, in passato, la città, in contrapposizione ai borghi) è una città medioevale, circondata da bastioni eretti nel XVI secolo, durante la dominazione veneziana. La parte più conosciuta di Bergamo Alta è Piazza Vecchia, con la fontana Contarini, il Palazzo della Ragione e la Torre civica (detta il Campanone), che ancora oggi alle 22 scocca 100 colpi,  quelli che in passato annunciavano la chiusura notturna dei portoni delle mura venete. Sul lato sud di Piazza Vecchia si trovano anche il Duomo, la Cappella Colleoni, il Battistero e la basilica di Santa Maria Maggiore. Via Colleoni, nota anche come Corsaröla, collega Piazza Vecchia a Piazza della Cittadella. La Città Alta si può raggiungere a piedi attraverso gli scorlazzini (scalinate che da più punti la collegano alla parte bassa della città). Imponente è inoltre la Rocca con i suoi 14 baluardi e le sue 4 porte. Nella Città Bassa, sul corso principale detto Sentierone si affaccia il Teatro Gaetano Donizetti, che a Bergamo nacque e e morì.
Economia: Bergamo è una delle città più ricche d’italia per reddito pro capite. Numerose le piccole-medie imprese, presenti anche alcune grandi industrie, che vanno dal settore alimentare a quello metalmeccanico.
Gastronomia: la polenta e osèi (polenta e uccelli), un dolce di marzapane, pandispagna e cioccolato che riproduce l’aspetto del secondo piatto omonimo, consistente di uccellagione stufata e servita con la polenta, i casonsei (casoncelli) alla bergamasca, con burro, salvia e pancetta,il dolce Donizetti.
Curiosità: la città è attraversata da un sistema di piccoli canali, detti “rogge”, per fini di irrigazione e, un tempo, per azionare mulini e filatoi. Tra le principali vi sono la Roggia Serio Grande e la Morlana. Bergamo e la sua provincia contribuirono alla spedizione dei Mille con un notevole numero di cittadini, 174 in tutto.

Dati e informazioni tratti da Wikipedia.

Articoli correlati
Il giro d’Italia con le venti regioni
L’italiano con la geografia – Attività didattica per studenti da A1 a B1.
Imparare l’italiano con la geografia – Attività didattica per studenti A2 (elementare)
Superlativi e paragoni con un po’ di geografia
L’italiano con le cento città d’italia: A come Asti
L’italiano con le cento città d’Italia: A come Ancona
L’italiano con le cento città d’italia: A come Aosta
Italiano con le cento città d’Italia: A come Alessandria
L’italiano con le cento città d’Italia: A come Agrigento
L’italiano con le cento città d’Italia: A come Arezzo
L’italiano con le cento città d’Italia: A come Ascoli Piceno
L’italiano con le cento città d’Italia: A come Avellino
L’italiano con le cento città d’Italia: B come Bari
L’italiano con le cento città d’Italia: B come Belluno
_______________________________________________________

La Città Alta

La Città Alta

La Città Bassa

La Città Bassa

La Piazza Vecchia

La Piazza Vecchia

Vista dal Palazzo della Ragione

Vista dal Palazzo della Ragione

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.