Edilingua


banner edilingua

Corsi d’arte a Firenze/Art Courses in Florence

Archivi

Giugno: 2012
L M M G V S D
« Mag   Lug »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  

Italiano con la moda: la biancheria intima. Parte 5.

Approfondiamo ancora il lessico della moda parlando di biancheria intima ovvero dell’insieme di elementi di vestiario indossati sotto i vestiti. Viene spesso usata la sola parola “intimo” con la quale si indicano tanto i capi femminili quanto quelli maschili; con il termine lingerie si intendono invece i capi prettamente femminili.

I link alle lezioni precedenti si trovano in fondo al post tra gli articoli correlati.

Attività. Unisci i nomi degli indumenti alle immagini e alla loro definizione.

1. baby doll 2. body 3. boxer 4. calze  5. costume da bagno 6. reggiseno 7. slip 8. sottoveste 9. vestaglia

a

b

c

___________________________________________________________

d

e

f

___________________________________________________________

g

h

i

___________________________________________________________

1.___ 2.___ 3.___ 4.___ 5.___ 6.___ 7.___ 8.___ 9.___

A. È una mutanda sgambata ed attillata con un elastico in vita: indumento sia maschile che femminile.

B. Capo di abbigliamento femminile, spesso indossato al di sotto di un vestito o di una gonna.

C. Indumento maschile simile nella forma ai pantaloncini dei pugili.

D. Indumento femminile da notte, costituito da una specie di camiciola molto corta, spesso con slip coordinati e usata per dormire al posto del pigiama. Può essere fatta di vari materiali (seta, sintetici, tessuti trasparenti), e arricchita da frange o ornamenti lungo i bordi.

E. Indumento femminile che copre e sostiene il seno.

F. Capo di abbigliamento, realizzato in tessuto elasticizzato che copre completamente il busto dell’indossatore restando aderente al corpo. È l’equivalente di t-shirt e mutanda in un unico indumento e può avere tutte le varianti che questi includono: maniche lunghe, corte, sbracciato, slip, tanga, culotte, etc.

G. Indumenti di biancheria intima che coprono piedi e gambe: variamente elasticizzate, ed usualmente (in particolare quelle femminili) non hanno come proposito il nascondere gambe e piedi, ma anzi esaltare le loro forme.

H. Tipo di mutande usato per nuotare.

I. Indumento ampio ed aperto sul davanti, da indossare sopra al pigiama per comodità o per coprirsi dal freddo.

1.___ 2.___ 3.___ 4.___ 5.___ 6.___ 7.___ 8.___ 9.___

Grazie a Wikipedia per alcune definizioni di questo e dei post precedenti sulla moda.

Articoli correlati

Italiano con la moda: il lessico tecnicot-shirt, camicie e altro, l’abbigliamento maschile e femminile.
Attività didattica: l’abbigliamento, la moda, fare shopping.
Attività ed esercizi con l’italiano specialistico.

Per soluzioni e assistenza contattate gli insegnanti dell’Accademia del Giglio, lingua italiana, arte, cultura e corsi di storia della moda italiana e italiano specialistico a Firenze: adg.assistance@gmail.com. Corsi di storia della moda italiana a Firenze.

Seguiteci su FacebookTwitterLinkedInPinterest e Foursquare.

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.