logo adgblog

Archivi

Ottobre: 2011
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

L’utile e il dilettevole (livelli A1 – B1) della Loescher: la recensione

L'utile e il dilettevole - Loescher

Ci siamo riservati qualche mese di tempo prima di recensire questo libro delle edizioni Loescher in modo da avere il tempo, come nostra abitudine, di provarlo sul campo. Il libro in questione, L’utile e il dilettevole – Esercizi e regole per comunicare di Elettra Ercolino e T. Anna Pellegrino è uscito quest’anno ed entra di diritto tra le migliori grammatiche di italiano L2/LS uscite negli ultimi anni  ampliando il già ottimo catalogo di questa casa editrice che si sta sempre più specializzando nel settore dell’italiano a stranieri.

Questa grammatica, pensata per i livelli da A1 a B1, oltre a presentare le regole in modo molto schematico e succinto, è arricchita da numerosi e vari esercizi appositamente studiati per imparare e rinforzare le regole. Le sue attività sono divertenti e motivanti e molta attenzione è data agli esercizi sui modi di dire e le espressioni idiomatiche tipici della lingua parlata. Più che per un A1, in realtà questo libro è utile soprattutto per ripassare gli argomenti affrontati nei livelli più bassi che sono stati adattati per essere studiati dai livelli più alti, dal B1 in su: per esempio, nella prima unità, il nome, le prime due pagine sono dedicate alla spiegazione, includendo anche casi particolari ed eccezioni, mentre nelle dieci pagine successive si trova una varietà di esercizi utili, ma anche dilettevoli, per fissarne le regole.

Il livello di difficoltà aumenta con il susseguirsi delle unità: quando ci troviamo ad esempio a lavorare con i pronomi, gli esercizi si fanno sempre più complessi, così come le comprensioni, i cloze e le altre attività di tipologia direi quasi enigmistica.

Come dicevo, ho avuto  l’opportunità (insieme ad altri colleghi di AdG) di usare il libro in alcune classi di livello elementare-intermedio e l’ho trovato molto utile per ripassare, fissare e approfondire le conoscenze pregresse degli studenti. Anche gli studenti hanno in generale risposto molto bene agli stimoli offerti da queste attività, confermandoci che il titolo L’utile e il dilettevole è effettivamente azzeccato e assolutamente non ingannevole. Ho inoltre usato questo testo con una classe di studenti adulti di italiano LS richiedenti asilo e immigrati, alcuni ormai stabilmente residenti in Italia da diversi anni, di L1 diverse e di livello di istruzione quanto mai vario, ma con una buona comprensione dell’italiano (B1/B2 e anche qualche C1) e ho avuto dei risultati sorprendenti: ho potuto affrontare argomenti già conosciuti da una prospettiva diversa, rendendo così le lezioni di ripasso affatto noiose e molto proficue dal punto di vista dell’apprendimento.

Gli argomenti di L’utile e il dilettevole (volume 1) vanno dai nomi fino ai pronomi relativi, passando attraverso gli articoli, gli aggettivi, il presente indicativo, le preposizioni, i dimostrativi, i possessivi, i verbi riflessivi e reciproci, il passato prossimo, tutti i pronomi, l’imperativo, i comparativi e superlativi, il condizionale, la forma impersonale, l’imperfetto, il futuro semplice e anteriore, le forme progressive e il trapassato prossimo. Nel volume 2, che purtroppo non ho ancora avuto l’occasione di provare, si affronta il resto degli argomenti grammaticali. Il libro oltre che come integrazione di un corso, può essere anche utilizzato come un eserciziario per lo studio in autonomia (è infatti corredato delle chiavi degli esercizi).

L’utile e il dilettevole 1 (A1 – B1) costa 15,00 Euro (in versione digitale 10,89 Euro) mentre il volume 2 costa 12,00 Euro. Su questa pagina è possibile consultare la prima unità, mentre da qui si può scaricare una scheda in formato PDF.

Articoli correlati

Due grammatiche a confronto: “Grammatica e Pratica” e “Via della Grammatica”.
La nuova edizione di Contatto, corso di italiano per stranieri della Loescher.
Cinema italiano: impara l’italiano con i film di Alma Edizioni – Livello 3.
Chiaro! Corso di italiano.
Io & l’italiano, corso di lingua italiana per principianti assoluti.
Ci vuole orecchio 1: ascolti autentici per migliorare la comprensione orale.
Progetto italiano 3: la recensione.
Insegnare l’italiano riciclando vecchi libri.

Accademia del Giglio, corsi di lingua italiana, arte e cultura a Firenze: adg.assistance@gmail.com

Segui adgblog su Facebook, su Twitter oppure visita lo scaffale di Accademia del Giglio su Anobii.

Scrivi un commento

  

  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.