Edilingua


banner edilingua

Corsi d’arte a Firenze/Art Courses in Florence

Archivi

Agosto: 2011
L M M G V S D
« Lug   Set »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

Autori Di Versi: un blog di persone non differenti

Autori Di Versi, da Abilità Diverse: persone diversamente abili che trovano in questo blog un modo per esprimersi attraverso la poesia, e non solo, e un gruppo di amici con cui condividere sensazioni, sentimenti, emozioni, senza il timore di venire giudicati unicamente con il metro della compassione o addirittura del rifiuto. Questo blog vuole affermare la non-disuguaglianza fra tutti: fra chi soffre per un problema fisico o per un disagio psicologico e chi invece non ha particolari difficoltà, ma vuole fare parte di un gruppo di amici sensibili e attenti. Vuole affermarla anche criticando fortemente in alcuni testi gli atteggiamenti degli “altri”, dei sani, così da dare la capacità di accettare, capire e imparare, nella dimostrazione che essere portatore di un handicap non ti rende né differente, né un essere da trattare con la cautela ispirata dall’ignoranza o dall’imbarazzo. Per l’amicizia che ci lega e per l’importanza del personaggio a livello locale, a Grosseto la sua città, e in Toscana, indichiamo solamente Lorella Ronconi come una degli autori del blog, presente con quattro poesie tratte dalle sue raccolte (di Je roule, edizioni ETS, abbiamo già parlato in un precedente post, ma preme sottolineare che da settembre la poesia che le dà il titolo sarà inserita nell’antologia scolastica Zanichelli Altra Città) e la eleggiamo a rappresentante di un’iniziativa che consigliamo vivamente di tenere in considerazione.

8 comments to Autori Di Versi: un blog di persone non differenti

  • Non ho parole… non riesco a dire, la soddisfazione e la gioia di essere recensita dal vostro blog! Veramente un grande onore!
    Con i poeti, con i quali il nostro piccolo mondo di poesia, s è “materializzato”…ci siamo prefissati di cercare di dare senso, attraverso le parole, ai fatti…
    Solo attraverso la cultura si raggiungono le mete più ambite. Il conoscere, allontana le paure… Il sapere avvicina. La diversità allora non sarà più “paura di avvicinarmi a qualcuno”… ma la bellezza e l’entusiasmo di arricchirsi del diverso che è nel mio prossimo.
    Grazie a tutti coloro che credono in ciò!
    Lorella Ronconi

  • Jerta Chiari

    Iniziativa veramente bella ed importante. Auguro il più grande successo!.

  • Paolo Scatragli

    Desidero ringraziarvi per la bella recensione al nostro blog. In realtà il nostro sogno è che questo sia un sasso che gettato nell’acqua generi tanti circoli, qui barriere non esistono e diversamente abili, diversamente umani, diversamente soli sotto tanti punti di vista si incontrano. Ciascuno di noi ha le sue “carrozzelle” e chi non le ha vede la sua, e cioè la società oligarchica e discriminante che ripropone in sostanza, a cadenze temporali, il mito decrepito del superuomo di Nietzche. Lo scopo che ci prefiggiamo è di fare una rivoluzione introspettiva e personale del concetto di bellezza, togliendola dalle prigioni stereotipate in cui l’hanno rinchiusa, e questo è possibile solo abbattendo sbarre che esistono in primis nel nostro cuore. Non è che ci rimettono i diversamente abili, ci rimettiamo noi che rinunciamo a una ricchezza umana incredibile in nome di una mala educazione basata sugli stereotipi. E la Poesia , a questo scopo, è una grandissima chiave, ma è aperto a tutta l’Arte, a tutto ciò che è espressione dell’anima umana.
    Per essere viva da neppure un mese la nostra “creatura” io direi che il vostro riconoscimento è stato un regalo, uno stimolo e un abbraccio. Che nessuno di noi si aspettava ma che personalmente mi ripaga di diverse notti bianche spese tra cuore in gola e sigarette davanti alla tastiera.
    Grazie di tutto cuore
    Paolo Scatragli

  • Elda Lenzi

    La parola “diverso” racchiude una moltitudine di significati. Siamo abituati a sentirla usare quasi sempre nell’accezione negativa. Insieme agli altri amici poeti, artisti, ci siamo lasciati guidare dal significato che ha per noi quella parola e cioè “meraviglia, arricchimento, nella diversità tipica di ognuno di noi”. Adesso camminiamo insieme, perchè l’altra parola che rende “diverso” perla preziosa e fonte di scambio ed arricchimento, è proprio “insieme”. Ci sono guerrieri che fanno della tenerezza e del coraggio la loro sola spada.Mi onoro di esserne parte.

  • ermanna ragonese

    La diversità spaventa e allontana le persone e questo gruppo di amici vuole invece scoprire tutto ciò di bello e di diverso c’è in ognuno di noi, per arricchirsi e migliorarsi, perché la parola insieme non sia solo un qualcosa di astratto ma si trasformi in qualcosa di reale, vero, vissuto.

  • Cecilia

    Grazie a te, Paolo, a tutti voi, per la vostra presenza e il vostro entusiasmo. Avere parlato del vostro blog è stato più che doveroso da parte nostra, così come appoggiarvi nella vostra iniziativa. Teneteci al corrente dei futuri sviluppi, saremo più che felici di raccontarli su queste pagine.
    cecilia

  • Lorella

    Visto quanta ricchezza di argomenti sulla diversità? Tuttì riccamente diversi e pur meravigliosamente “uguali” nel voler aiutare chi ignora, a trovare bellezza e stupore nell’essere umano: chiunque sia! Una mia richiesta all’amministratrice del blog? Mi piacerebbe leggere (conoscere) il pensiero, a proposito di ciò, delle persone non italiane… Se e/o come viene vissuta o insegnata la diversa abilità negli altri paesi… Più opportunità? Più etica? O più emarginazione?

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.