Edilingua


banner edilingua

Corsi d’arte a Firenze/Art Courses in Florence

Archivi

Aprile: 2011
L M M G V S D
« Mar   Mag »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  

L’imperativo con le canzoni

Credete che le canzoni debbano contenere sdolcinate paroline d’amore? Avete mai preso in considerazione l’idea che esse possano possedere anche una certa autorità e che potrebbero esprimerla con l’imperativo? Ebbene, ecco a voi in ordine sparso un po’ di verbi, per l’appunto all’imperativo, che sono contenuti nelle righe iniziali o nel ritornello di alcune canzoni. Basandovi sul testo e sulla felice intuizione che vi soccorrerà, inseriteli al posto giusto e poi ascoltate le canzoni e verificate. Chissà che non vi piacciano.

aggiungi; comprami; dammi; datemi; dimmi; fatti; lascia; non farmi; lasciatemi; piangi; prendi; scrivimisiediti; straziami; vieni

_______________ quando tu verrai. (da “Quando, quando, quando”, Tony Renis)

_____________, ma di baci saziami, mi tormenta l’anima uno strano mal. (da “Creola”, Gigliola Cinquetti)

_______________, io sono in vendita, ma non mi credere irraggiungibile. (dalla canzone omonima, Viola Valentino)

_______________ il tuo amore, non chiedermi niente. (da “Tu sei l’unica donna per me”, Alan Sorrenti)

_____________ Roma, muori amore. (dalla canzone omonima, Baustelle e Valeria Golino)

Via, via ___________ via di qui, niente più ti lega a questi luoghi. (dalla canzone omonima, Roberto Benigni)

______________ che cada il foglio dove sta scritto il nome. (da “L’infinito”, Francesco De Gregori)

______________ tornare nemmeno una volta in quel bar. (da “Il futuro è un’ipotesi”, Enrico Ruggeri)

_____________ cantare con la chitarra in mano. (da “L’italiano”, Toto Cutugno)

E adesso ___________ su quella seggiola. (da “Bella senz’anima”, Riccardo Cocciante)

_____________ questa mano, zingara, dimmi pure che destino avrò. (da “Zingara”, Iva Zanicchi)

_____________ quando il vento avrà spogliato gli alberi. (dalla canzone omonima, Laura Pausini)

_______________ mandare dalla mamma a prendere il latte. (dalla canzone omonima, Gianni Morandi)

_______________ un posto a tavola che c’è un amico in più. (dalla commedia musicale omonima, Johnny Dorelli)

_____________________ un martello. (dalla canzone omonima, Rita Pavone)

Se volete scaricare i testi, potete trovarli qui.

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.