Edilingua


banner edilingua

Corsi d’arte a Firenze/Art Courses in Florence

Archivi

Novembre: 2008
L M M G V S D
« Ott   Dic »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Poesia italiana per studenti stranieri: Tre poesie “meteorologiche” di Giovanni Pascoli

Giovanni Pascoli (San Mauro di Romagna, 1855 – Bologna 1912) è oggi considerato uno scrittore e poeta decadentista.
Qui di seguito proponiamo tre brevi componimenti, i quali hanno in comune la descrizione di un fenomeno meteorologico (ve ne sono altre simili nelle sue raccolte), simbolo questo dell’animo irrequieto del poeta, la cui vita fu segnata a soli dodici anni dalla tragica morte del padre. Molto diverse sono quindi queste poesie dalla Pioggia nel Pineto di Gabriele D’annunzio (anche lui considerato decadentista) di cui abbiamo già parlato nel nostro blog.

Il lampo da Myricae

E cielo e terra si mostrò qual era:
la terra ansante, livida, in sussulto;
il cielo ingombro, tragico, disfatto:
bianca bianca nel tacito tumulto
una casa apparì sparì d’un tratto;
come un’occhio, che, largo, esterefatto,
s’aprì, si chiuse, nella notte nera.

  • parole difficili:

ansante: che respira velocemente
livida: scura
in sussulto: che trema, che si scuote
tumulto: grande confusione
d’un tratto: improvvisamente
esterefatto: stupito, sconvolto

Temporale da Myricae

Un bubbolìo lontano. . .

Rosseggia l’orizzonte,
come affocato, a mare:
nero di pece, a monte,
stracci di nubi chiare:
tra il nero un casolare:
un’ala di gabbiano.

  • parole difficili:

bubbolìo: brontolio, brontolare
Rosseggia: diventa rosso
affocato: infuocato, come fuoco
stracci: pezzi
casolare: tipica casa di campagna

Orfano da Myricae

Lenta la neve fiocca, fiocca, fiocca.
Senti: una zana dondola pian piano.
Un bimbo piange, il piccol dito in bocca.
Canta una vecchia, il mento sulla mano.
La vecchia canta: intorno al tuo lettino
C’è rose e gigli tutto un bel giardino.
Nel bel giardino il bimbo s’addormenta,
Fiocca la neve lenta, lenta, lenta.

  • parole difficili:

fiocca: cade a fiocchi
zana: culla, piccolo letto per bambini.
c’è: ci sono

Per leggere le parole delle immagini basta andare col mouse sulle immagini stesse. Per assistenza contattare gli insegnanti della nostra scuola a: adg.assistance@gmail.com

1 comment to Poesia italiana per studenti stranieri: Tre poesie “meteorologiche” di Giovanni Pascoli

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.