logo adgblog

Iscriviti alla newsletter

Categorie

Archivi

Novembre: 2007
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

L’Ultima cena… a 16 miliardi di pixel!

Ultima cena-particolareDallo scorso 27 Ottobre, il capolavoro di Leonardo da Vinci a tutti noto come “Il Cenacolo” è disponibile online sul sito haltadefinizione.com. Grazie infatti alla ricomposizione di 1677 scatti fotografici è l’Ultima cena di Leonardo viene riproposta in formato digitale da 16 miliardi di pixel, consentendo a chiunque di esplorare, ammirare e analizzare ogni millimetro quadrato dell’opera dal proprio computer.
L’emozione di poter ripercorrere il tratto del maestro di Vinci è grande, forse non paragonabile a quella che coglie nell’osservare dal vivo la stessa opera, ma sicuramente di portata ben maggiore rispetto a quanto possono fare le illustrazioni più accurate di un libro.
Lo splendido risultato è stato raggiunto dopo ben 10 mesi di ricerca effettuata dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, il gruppo De Agostini e la società HAL9000, leader nel settore della fotografia ad alta definizione. Grazie a un sistema di definizione delle immagini all’avanguardia e a sviluppate tecniche di illuminaizone e ripresa ora è possibile ingradire qualsiasi porzione del dipinto, in modo da analizzarlo nel dettaglio e cogliere ogni recondito segreto di uno dei dipinti più famosi, discussi e amati del mondo.
Il sito haltadefinizione.com permette dunque sia di apprezzare l’opera seguendo questo link, sia di studiarne il soggetto, sia di vedere questo simpatico video che contiene la ripresa dei lavori di realizzazione del progetto.
Una nota particolare va riservata ai dettagli dell’opera che vengono indicati al visitatore e palesati con l’aiuto delle immagini fortemente ravvicinate: tra di essi è forse il caso di ricordare la straordinaria resa della tovaglia, la mite espressione dell’apostolo Giovanni, il coltello impugnato da Pietro, la saliera rovesciata probabilmente dal moto di sopresa di Giuda, lo splendido volto di Gesù Cristo.

L’immagine dell’articolo invece è tratta da qui.

1 comment to L’Ultima cena… a 16 miliardi di pixel!

Scrivi un commento

  

  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.