Edilingua


banner edilingua

Corsi d’arte a Firenze/Art Courses in Florence

Archivi

Center for Italian Studies


banner italian studies

La vanità: attività, esercizi e una canzone di Giorgia

Vanità - Giorgia

Con questa attività didattica parleremo di vanità e conosceremo una nuova canzone di Giorgia. La parola vanità, viene dal latino vanitas,-atis che significa vano o vuoto, inutile, futile, inconsistente, ma anche assenza di corporeità, mancanza di consistenza materiale. Indica più apparenza che sostanza e quindi la connotazione del termine è negativa.

Attività 1. Che cos’è la vanità? Questa parola assume diversi significati a seconda dell’ambito in cui viene utilizzata. Scopri i diversi significati svolgendo gli esercizi proposti.

Esercizio 1. Psicologia. Inserisci nel testo le seguenti preposizioni: ad, da, di, per.

In termini psicoanalitici la vanità è definita narcisismo che rappresenta sia l’amore _____ se stessi, sia l’insano egocentrismo causato _____ un disturbo mentale. La parola proviene dal mito greco _____ Narciso che era un bellissimo giovane che rifiutò l’amore della ninfa Eco: come punizione, fu condannato _____ innamorarsi della sua stessa immagine riflessa nell’acqua.

Esercizio 2. Comportamento umano. Inserisci nel testo le seguenti parole: caso, compiacimento, desiderio, pubblico.

Nel comportamento umano, la vanità viene vista come futile e puerile __________ di sé, assenza di valori morali, superficialità, mancanza di serietà. Gli aggettivi applicabili alle persone sono in questo __________ “vanesio, vanitoso, fatuo, smorfiosa, civetta”. Comunemente la vanità è definita come l’eccessivo __________ di avere un’immagine perfetta da esporre al __________ .

Esercizio 3Religione. Inserisci nel testo i seguenti verbi: è considerata, è vista, viene più concessa.

In molte religioni la vanità __________ come una forma di auto-idolatria nella quale l’individuo __________ Dio per la sua propria immagine e di conseguenza non gli rifiuta la grazia divina. Nella religione cattolica la vanità  __________ come un esempio della superbia, una dei sette peccati capitali.

Esercizio 4. Pittura. Inserisci nel testo i seguenti aggettivi: allegorica, importanza, precaria, umana

Vanità è una particolare specie di natura morta in cui la composizione __________ suggerisce l’idea che l’esistenza è vuota, inutile, la vita __________ è precaria e di scarsa __________ . Il messaggio è l’invito a meditare sulla natura __________ della vita umana, sull’inutilità dei piaceri terreni di fronte alla morte sempre in agguato.

Attività 2. Ascolta la canzone e completa il testo con le parole mancanti.

Che strana la gente
Che mentre si __________ non si pente
Niente è importante
Più del __________ in questa civiltà

Dove ognuno traccia il suo destino
Forte come un’eco
Sbatte contro un altro muro

Vanità
Illusione
Docile si arrende al dio __________
Vanità
Lei non sa
Che è solo un altro __________ e tu lo chiami amore
E mi spacca il cuore

Che matta la gente
Che si __________ eppure non si sente
Si vince e si perde
Il __________ di essere vivente

Perché ognuno traccia il suo destino
Forte come un’eco
Cerca l’immortalità

Vanità
Illusione
Docile si arrende al dio __________
Vanità
Lei non sa
Che è solo un altro __________ e tu lo chiami amore
E mi spacca il cuore

Atomi unici, nudi, diversi e __________
Siamo distanti, io e te
Come migranti nascosti nell’__________
Siamo distanti, io e te
Io e te

Vanità
Illusione
Docile si arrende al dio __________
Vanità
Lei non sa
Che è solo un altro __________ e tu lo chiami amore
E mi spacca il cuore
Mi spacca il cuore
Docile si arrende al dio __________
Vanità
Lei non sa
Che è solo un altro __________ e tu lo chiami amore
Mi spacca il cuore
Mi spacca il cuore

Attività 3. La canzone. Scegli la parola migliore tra quelle proposte.

Il 9 dicembre 2016 Giorgia invita i fan sui propri canali social a scegliere il secondo singolo preso/scelto/tratto dall’album Oronero. Il 20 dicembre si chiude il sondaggio e Vanità risulta il brano maggior/più/soprattutto votato.

Il testo di questa canzone è di Giorgia intanto che/mentre/quando la parte musicale è di Emma Rohan e Jez Ashurst. Sul significato della canzone, la cantautrice ha dichiarato: «è un pezzo di denuncia intorno a/in direzione di/verso una società nella quale il giudizio prevale sul dialogo, ma anche un campanello d’allarme per un’umanità che sembra aver perso la propria rotta».

L’8 febbraio 2017, durante la seconda serata del Festival di Sanremo 2017 in posizione/rappresentanza/qualità di super-ospite italiana, Giorgia si è esibita per la prima volta live sulle note del brano Vanità.

Articoli correlati

Italiano con le canzoni di Giorgia:

Quando una stella muore
Il mio giorno migliore
Gocce di memoria
Salvami di Gianna Nannini e Giorgia
Vivo per lei con Andrea Bocelli

Adgblog è il blog ufficiale dell’Accademia del Giglio, scuola di lingua, arte e cultura a Firenze.

All’Accademia del Giglio è possibile frequentare corsi di lingua italiana per stranieri, corsi di storia dell’arte, workshop intensivi di tecniche pittoriche classiche e altro ancora.

Social

Seguiteci anche su FacebookTwitterLinkedInPinterestFoursquareG+ e Instagram.

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>