Edilingua


banner edilingua

Corsi d’arte a Firenze/Art Courses in Florence

Cerchi casa in Italia?

onlyapartments banner

Archivi

Center for Italian Studies


banner italian studies

Directories

    Best blogs ranking

    BlogItalia.it - La directory italiana dei blog



2 esercizi con la forma impersonale

forma impersonale 1

Due esercizi sulla forma impersonale testati su studenti di livello C1/C2 iscritti ai corsi della nostra scuola.

Esercizio 1: Trasforma le seguenti frasi alla forma impersonale (dove è possibile):

Esempio:   Se non conosci e non frequenti persone del luogo, non imparerai mai la lingua

Se non si conoscono e non si frequentano persone del luogo, non s’imparerà mai la lingua

  1. Quando uno è ostinatamente bugiardo non può avere amici.
  2. Quando Ada è decisa raggiunge i suoi obiettivi.
  3. Se uno è tollerante ha sicuramente più amici.
  4. Mi sento più a mio agio in locali non troppo di lusso.
  5. Tace perché è timido o perché ha paura, o semplicemente perché è stanco.
  6. Secondo Anna, una persona è emancipata semplicemente perché ha un lavoro o sa guidare la macchina.
  7. Non capisco perché Eva sia impacciata anche quando è con i suoi amici.
  8. Che la gente sia soddisfatta di come va il mondo, questo proprio non lo capisco.
  9. Un tempo negli ospedali dottori e infermieri erano meno preparati e questo aumentava il tasso di mortalità.
  10. Alla fine della seconda guerra mondiale la gente era piena di voglia di ricominciare la vita normale, soffriva la fame e non aveva medicine, ma era attiva e ottimista.

Esercizio 2: Sottolinea e correggi le forme impersonali sbagliate nel testo seguente.

Si dicono che l’autunno sia una brutta stagione. Eppure molte persone adorano questa stagione. In autunno infatti si può fare bellissime passeggiate nei parchi e nei boschi e ammirare le mille sfumature che la natura ci offre. Si possono inoltre gustare il vin nuovo appena imbottigliato e far scorpacciate di castagne. Di novembre le giornate si fanno sempre più corte e la sera normalmente si restano così in casa davanti al caminetto, magari in compagnia di un buon libro. Se non si possiede un caminetto però si è sfortunato, tuttavia si si può consolare con una stufetta elettrica, non è lo stesso, ma meglio di niente! Quando piove tuttavia ci si lamentiamo subito del brutto tempo e si rimpiange i giorni d’estate quando si era al mare bello sdraiato al sole. Ci si dimentica comunque che durante le sue vacanze estive non si faceva altro che invocare un po’ di pioggia per sfuggire all’afa. Non si è mai contenta! Una volta per tutte non potrebbe accettare il tempo così com’è senza troppe lamentele? In autunno ad esempio oltre a non sopportare la pioggia non si può vedere un po’ di nebbia senza cominciare a deprimersi e a sognare paradisi tropicali, ma ci si dimenticano che la nebbia fa bene alla terra, la tonifica e la rassoda. Sì, certo, diranno alcuni e si domanderanno: “non sarebbe bello se ci potesse mangiar le castagne e bere il vino nuovo sotto il sole?”

  1. dice
  2. ____________
  3. ____________
  4. ____________
  5. ____________
  6. ____________
  7. ____________
  8. ____________
  9. ____________
  10. ____________
  11. ____________
  12. ____________
  13. ____________
  14. ____________

Articoli correlati

La forma impersonale nella lingua italiana
La forma impersonale nei tempi composti
Qualche consiglio utile (per la casa e per ripassare la forma impersonale)
Italiano con le canzoni: Le notti di maggio di Fiorella Mannoia e la forma impersonale

Accademia del Giglio, lingua italiana, arte e cultura a Firenze.

Social networks

Seguiteci su FacebookTwitterLinkedInPinterest e Instagram.

4 comments to 2 esercizi con la forma impersonale

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>